Venerdì 28 Aprile 2017 ore 21:44
SENZA TICKET
"I cittadini del Lazio non pagheranno più il ticket regionale"
Fu introdotto nel 2008 quando i conti della sanità erano un disastro ma dal 1° gennaio sarà abolito. Mentre i servizi non diminuiranno

Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti è intervenuto ai microfoni di Radio Roma Capitale questo pomeriggio, confrontandosi con Paola Guerci e Paolo Cento sull’abolizione del ticket regionale sulla sanità dal prossimo anno.

"I cittadini del Lazio non pagheranno più il ticket regionale che fu introdotto nel 2008 quando i conti della sanità erano un disastro. Stiamo rimettendo a posto la situazione e dal 1° gennaio verrà abolito. Nel mentre i servizi non diminuiranno, anzi stanno aumentando negli ultimi tempi e non è un caso. Noi nel 2013 abbiamo introdotto degli indici di valutazione per i Direttori Generali. Accade così ad esempio che per la prima volta i parti cesarei sono sotto la soglia del 30%, mentre la frattura al femore curata entro due giorni è passata dal 41 al 54%. Non è finita, però è una chiara inversione di tendenza: gli aspetti negativi calano, quelli positivi aumentano".

C’è stata anche una ripresa per quel che riguarda i posti di lavoro. "Il dramma di questi otto anni, con il blocco del turnover sta terminando. Prima cento uscivano e dieci entravano e a cascata ha creato grosse difficoltà: abbiamo perso 8.000 unità. Ma siamo passati da solo 60 persone assunte nel 2013 a 667 nel 2016. Potremo passare alla stabilizzazione dei precari, perché i conti stanno in ordine. La strada è ancora lunga, ma stiamo costruendo e non distruggendo".


ARTICOLI CORRELATI
"Altra vergogna": così i consiglieri d'opposizione. Pronto anche un esposto alla Corte dei Conti
Il presidente della Regione Lazio, Zingaretti, ricorda che non si paga più il ticket regionale sulla sanità
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Il Partito Animalista Europeo: "A seguito della nostra querela la Procura di Roma indaga per omissione d'atti d'ufficio"
2
"Virginia Raggi è la dimostrazione di quanto i Cinque Stelle non siano in grado di governare una realtà complessa come una grande città"
3
Su circa 4.700 aventi diritto hanno votato all'incirca 2.500 elettori, di cui 900 stamane
5
Ecco le foto di Alemanno con Casamonica, ci sono anche esponenti politici del centrosinistra
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency