Mercoledì 29 Marzo 2017 ore 09:21
OSSESSIONATI DI TUTTO IL MONDO, UNITEVI
Teatro Tirso de Molina "Quella piccola pazza cosa chiamata amore"
Quando sei dentro un’ossessione, tutti, da fuori provano a farti ragionare ma tu non puoi ragionare perché sei ossessionato da un unico pensiero

Ossessionati di tutto il mondo, unitevi! Approda al Teatro Tirso de Molina dal 18 gennaio al 5 febbraio la divertentissima commedia “Quella piccola pazza cosa chiamata amore” scritta e diretta da Danilo De Santis, con la regia di Lillo e un fantastico cast formato da Danilo De Santis, Roberta Mastromichele, Piero Scornavacchi, Chiara Buratti, Marco Aceti e Roberto Belli. Voce fuori campo: Francesca Milani

Del resto, noi tutti siamo ossessionati da qualcosa che non vuol saperne di lasciare la nostra mente. Che sia il calcio, il cibo o lo shopping non importa. Il vero problema si pone quando l’ossessione è legata all’amore. E in particolare se è rivolta a qualcuno che rimane nella nostra mente molto più di quanto sia stato nella nostra vita.

"…quando sei dentro un’ossessione, tutti, da fuori provano a farti ragionare ma tu non puoi ragionare perché sei ossessionato da un unico pensiero: l'oggetto della tua ossessione”, dirà a un certo punto Luigi, il protagonista di questa storia, che pur di riconquistare Elena, il suo amore perduto, si dichiara disposto a tutto. Perfino a farsi chiamare Lulù da Ferdinando, omosessuale di mezza età, che sta aspettando da 27 anni il ritorno del suo Michel.

I due condividono lo stesso dolore e Ferdinando, detto Ferdy, proprio grazie a Lulù, ha ritrovato la gioia di vivere ed è intenzionato a mettere in scena il “Ferdy Mercury Show" un musical interamente dedicato a Freddie Mercury e a Rudolf Nureyev, perché la leggenda vuole che i due avessero avuto una storia d'amore.

Lulù è quindi chiamato a sostituire la figura di Michel nello spettacolo. E fin qui non ci sarebbe niente di male. Ma Ferdy si sente sempre più attratto da lui e le sue avances divengono sempre più esplicite. Sarà l'arrivo del malcapitato Mario, suo amico, a toglierlo dall’imbarazzo. Anche se Luigi nasconde un grosso segreto…

“Quella Piccola pazza cosa chiamata amore” ovvero quando quello che si crede un amore diventa una patologica ossessione.Mi ha fatto ridere già dalla prima lettura, afferma Pasquale Petrolo in arte Lillo, del duo comico Lillo & Greg, e sono ben lieto di impreziosire lo scritto con la mia regia. Sarà un ben lavoro e ci divertiremo tanto, e quando ci si diverte, è assai probabile che anche il pubblico apprezzerà questo spettacolo”.

ORARI mercoledì, giovedì, venerdì e sabato ore 21:00, sabato e domenica ore 17:30, Biglietti in vendita anche su TicketOne  www.ticketone.it

Teatro Tirso De Molina Via Tirso, 89 (Piazza Buenos Aires) 00198 Roma www.teatrotirsodemolina.it Parcheggio convenzionato in Via Tirso, 14


ARTICOLI CORRELATI
Personaggi dello sport, del cinema, della televisione e dello spettacolo al Tennis & Friends FOTO
“Occhio a quei due! Sketch” è il nuovo spettacolo di sketch di Lillo & Greg e propone alcuni tra gli sketch più divertenti del duo comico
Una serata spassosa, piena di risate messa su da Tony Fornari e dalla regista Paola Tiziana Cruciani
I PIU' LETTI IN APPUNTAMENTI I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Dalle 20 alle 24 si potrà passeggiare nelle sale del museo, ascoltare concerti, inconri, letture o assistere al "disegno dal vero"
2
Il nuovo presidente dell'Ente Palio Alberto Riccitelli ci racconta le varie novità votate all'unanimità
3
L'assessore Gentili: "Abbiamo deciso di intitolare il campo sportivo in via Gramsci/via della Pace a due giovani valmontonesi che ci hanno lasciato troppo presto
4
Stamani a Villa Borghese è andato in scena un mini palio dedicato ai bambini. Presenti il sindaco, il presidente dell'Ente Palio e alcuni assessori
5
Presenti Mattarella, Presidenti Camere e Ministro Alfano
1
29 MARZO - NUOVO ALBUM "DREAM MACHINE" All'Atlantico Live arrivano "I Tokio Hotel" in concerto
La band di Magdeburgo è pronta ad esibirsi davanti al pubblico italiano e a presentare dal vivo il nuovo album “Dream Machine”
2
Poi, è nato un sodalizio umano e artistico che oggi li porta, sotto la sigla di “The Swing Brothers”, a iniziare un tour insieme in cui proporranno i loro successi classici
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency