Mercoledì 29 Marzo 2017 ore 09:12
TERZO APPUNTAMENTO DI BASE
Teatro Quirinetta ospita "Mala gran capo"
Dopo aver scolpito nella storia del dubstep il suo nome a colpi di singoli finiti nelle borse dei DJ di mezzo mondo

Con BASE il Quirinetta continua a esplorare i suoni contemporanei ospitando sabato 14 gennaio MALA, “gran capo” del primo dubstep quando era parte dei Digital Mystikz (insieme a Coki Dmz e Loefah, altre due eminenze della scena) e oggi icona di uno dei generi che più fa ballare in ogni parte del globo, unendo le sonorità ben note alla musica cubana con un pizzico di elettronica, sfidando ogni categorizzazione.

Dopo aver scolpito nella storia del dubstep il suo nome a colpi di singoli finiti nelle borse dei DJ di mezzo mondo (perché il dubstep si muove solo su vinile), Mala è andato a Cuba ed è tornato con un album, il suo primo vero album. Si intitola Mala in Cuba, uscito in un cofanetto con 3 vinili in tiratura limitata (1000 copie) su Brownswood, l’etichetta di Gilles Peterson.

Mala non è più solo il mitico produttore e DJ dubstep. Con il suo album registrato a Cuba è entrato nell’universo di quei produttori di musica elettronica che sfidano le convenzioni, che cercano le contaminazioni anche con suoni molto lontani.

Unire l’intransigente e super underground dubstep con la cultura della musica cubana tradizionale non deve essere stato semplice, il racconto di questo viaggio è nella borsa dei dischi che Mala porta a Roma per BASE.

Una serata che è esplorazione e festa e che, a seguire, vedrà in consolle uno di quei nomi che ha fatto la scena romana degli anni Novanta, Andrea Lai con i suoi djset sempre da scoprire, per un dancefloor che evolve e cambia da un posto all’altro, passando dall’Africa arrivando al polo nord, spruzzatine di funk, bassoni da dubstep, house e techno.

Appuntamento con il terzo appuntamento di BASE, il 14 gennaio 2017 al Quirinetta di Roma, Via Marco Minghetti 5. Costo del biglietto 10 euro.


ARTICOLI CORRELATI
Impegno sociale a sostegno dei migranti manifestato attraverso nuove canzoni e nuove sonorità
The Fratellis si sono esibiti per la prima volta il 4 marzo 2005 nel O'Henry's bar, a Glasgow
I PIU' LETTI IN APPUNTAMENTI I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Dalle 20 alle 24 si potrà passeggiare nelle sale del museo, ascoltare concerti, inconri, letture o assistere al "disegno dal vero"
2
Il nuovo presidente dell'Ente Palio Alberto Riccitelli ci racconta le varie novità votate all'unanimità
3
L'assessore Gentili: "Abbiamo deciso di intitolare il campo sportivo in via Gramsci/via della Pace a due giovani valmontonesi che ci hanno lasciato troppo presto
4
Stamani a Villa Borghese è andato in scena un mini palio dedicato ai bambini. Presenti il sindaco, il presidente dell'Ente Palio e alcuni assessori
5
Presenti Mattarella, Presidenti Camere e Ministro Alfano
1
29 MARZO - NUOVO ALBUM "DREAM MACHINE" All'Atlantico Live arrivano "I Tokio Hotel" in concerto
La band di Magdeburgo è pronta ad esibirsi davanti al pubblico italiano e a presentare dal vivo il nuovo album “Dream Machine”
2
Poi, è nato un sodalizio umano e artistico che oggi li porta, sotto la sigla di “The Swing Brothers”, a iniziare un tour insieme in cui proporranno i loro successi classici
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency