Venerdì 20 Gennaio 2017 ore 16:59
CRONACA POMEZIA
Preso a mazzate in testa in un condominio a Pomezia
Giallo sull'aggressione subita da un 54enne di origini calabrese, che è in pericolo di vita

Ridotto in fin di vita da una mazzata in testa all'interno del palazzo nel quale abita. E' accaduto nella serata di ieri a Pomezia a un 54enne originario della Calabria. Le notizie sono ancora frammentarie.  Al momento non si conosce l'identità dell'aggressore, che è immediatamente scappato dopo aver assestato il colpo, probabilmente con una mazza da baseball.

La certezza, purtroppo. è che la vittima dell'aggressione si trova in prognosi riservata e in pericolo di vita all'ospedale San Camillo di Roma. Sul caso indagano i Carabinieri del Nucleo Operativo e radiomobile di Pomezia.


ARTICOLI CORRELATI
Protagonisti tre fratelli. Il più grande, 51enne, è stato arrestato per tentato duplice omicidio
Kalashnikov, fucili e altre armi sequestrate a Raffaele Mazza, membro di una famiglia calabrese residente al Quartaccio
Il corpo presenta ferite alla testa e al torace. Si ipotizza il suicidio
I PIU' LETTI IN CRONACA
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Due aerei militari hanno provocato lo sfondamento del muro del suono; erano intervenuti per un allarme bomba
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency