Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Novembre 2021

Pubblicato il

Lo sapevate che...

10 idee per arredare la cucina in modo economico

di Redazione
Per rinnovare e arredare la cucina senza esagerare con le spese basta scegliere prima di tutto un negozio dove acquistare i mobili essenziali
Cucine Scavolini Roma
Cucine Scavolini Roma

Per rinnovare e arredare la cucina senza esagerare con le spese basta scegliere prima di tutto un negozio dove acquistare i mobili essenziali, come un Scavolini store Roma, e poi giocare un po’ di fantasia e creatività per ricreare un ambiente equilibrato ed armonico. Vediamo qualche esempio per arredare l’ambiente del living per eccellenza con poco.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Dal green al multicolor

Per dare un tocco di colore, ma senza limitare la luminosità dell’ambiente, una soluzione economica potrebbe essere rappresentata dalla scelta di piante, da posizionare sulle mensole in modo da non ingombrare i piani da lavoro.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Per dare una sferzata cromatica alla cucina in legno, poi, basterà solo dare una pennellata alle ante tinteggiandole con la tonalità che si preferisce ma considerando anche che sia ben abbinata ai mobili.

Ed infine scegliere delle mensole colorate, di varia forma o materiale, per risolvere il problema degli spazi e abbellire al contempo il locale, appoggiandoci sopra delle piantine o dei souvenir.

Come decorare la cucina con pochi elementi

Accessori ed utensili non sono da sottovalutare se si voglia decorare la cucina senza spendere grosse cifre. Basti pensare ai tradizionali contenitori di spezie, sale o zucchero: basterà sostituirli con contenitori multicolor per cambiare il design della cucina!

Vuoi la tua pubblicità qui?

Così come per le tende e i tappetti, usati principalmente per abbellire l’ambiente. Sarebbe opportuno optare per tessuti lavabili, così che siano facili da pulire e soprattutto diano un tocco di vivacità. Si potrà, inoltre, scegliere dei colori che si abbinino alle tende e ai cuscini, magari con un richiamo alle tinte delle ante dei mobili.

Oppure puntare su maniglie dei pensili originali che diano un impatto visivo immediato e conferiscano alla cucina uno stile più moderno. Ovviamente, sarà necessario prestare attenzione affinché le nuove maniglie si adattino perfettamente ad ante e cassetti.

Dal rubinetto ai piatti

Ma la cucina è costituita anche da alcuni elementi imprescindibili, come il rubinetto del lavello, che oggi può essere personalizzato per forma o materiale e senza sprecare acqua. O il tipo di tavolo da acquistare per rinnovare l’ambiente ed offrire il massimo comfort ai commensali, così come un nuovo servizio di piatti e posate, magari abbinati alle ante dei pensili o in contrasto con l’ambiente, sarà poi solo una questione di gusti!

Ed infine, ma di certo non è un aspetto da sottovalutare, sarà necessario scegliere la giusta mobilia, come quale tipo di divano sia più indicato (componibile, ad isola, ad angolo, divano-letto, 2-3 posti) o quale sedia e tavolo si adattino all’ambiente. E quale tipo di cucina si preferisce? Classici fornelli o la moderna cucina ad induzione? E su quali elettrodomestici si vuole investire? Quale deve essere la capienza del frigorifero? Si useranno la lavastoviglie e il microonde? Una volta che si avrà ben chiaro il quadro delle proprie esigenze si passerà ad acquistare tutto il necessario, considerando attentamente ogni spesa e valutando dove collocare ogni elemento per creare l’ambiente di living ideale per sé e per la propria famiglia.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo