Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Aprile 2021

Pubblicato il

Cassino, 31enne prende a martellate i genitori del rivale in amore: arrestato

di Redazione

Cassino, giovane ferisce a martellate una coppia di coniugi, 74 anni lui, 71 anni lei

Una coppia di coniugi, 74 anni lui, 71 anni lei, è stata aggredita in casa la scorsa sera, martedì 15 gennaio, da un 31enne di Sant’Elia Fiumerapido. Il giovane armato di martello, è riuscito ad entrare nell’appartamento della coppia in una traversa di via Cellini, con un escamotage: indossando la giacca della divisa di Agente della Polizia Penitenziaria ha bussato e ha riferito ai coniugi di cercare il figlio della coppia. Pare che volesse regolare una vicenda amorosa. I due, infatti, si contendevano una donna la quale avrebbe poi scelto di stare con il figlio dei coniugi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il 31enne ha ferito a martellate sia la donna che l’uomo. Entrambi sono stati trasportati all’Umberto I di Roma in prognosi riservata per colpi ricevuti alla testa e agli arti. L’uomo avrebbe riportato le ferite più gravi e il suo trasferimento a Roma è avvenuto in elicottero poi raggiunto in nottata anche dalla moglie in ambulanza. Le urla hanno attirato l’attenzione del vicinato e il 31enne è scappato da una finestra mentre sul posto accorreva, oltre al figlio della coppia, anche gli Agenti del commissariato di Cassino diretto dal vice questore Raffaele Mascia. Rintracciato, è stato riconosciuto e arrestato con l’accusa di duplice tentato omicidio.

LEGGI ANCHE:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Video spot su Battisti: la propaganda non è di governo, ma di Stato

Lazio, previsioni meteo per la giornata di oggi, giovedì 17 gennaio 2019

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento