Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2021

Pubblicato il

Esilio da Latina

52enne armato minaccia la convivente: denunciato e allontanato da Latina

di Ileana Caselli
Uomo denunciato e allontanato dalla città per aggressioni e minacce reiterate

Il 7 novembre, La Polizia di Stato di Latina, ha denunciato per il reato di minacce aggravate un uomo di 52 anni residente a Rieti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Le ragioni dei gesti violenti sarebbero di natura economica. La compagna infatti, ha riferito che l’uomo, armato di coltello, l’aveva minacciata di morte perché si era ritrovato bloccata la carta di credito da lui utilizzata, ma di proprietà della donna stessa.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il 52 enne si era più volte reso autore di analoghi episodi di violenza e minacce. Lo scorso marzo, risultava essere stato denunciato, per minacce aggravate con l’utilizzo di un coltello da cucina.

L’allontanamento dalla città

Immediatamente giunti sul posto, gli agenti hanno ritrovanto la donna impaurita e in forte stato di prostrazione emotiva.

In conseguenza di quanto accertato, l’uomo è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Latina, per ulteriori adempimenti e valutazioni.

A ulteriore conseguenza del suo agire, il Questore di Latina ha emesso a suo carico la misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio dal capoluogo. L’uomo è stato allontanato dalla città, con il divieto di farvi ritorno per i prossimi tre anni.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?