Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Settembre 2020

Pubblicato il

63^ sagra della porchetta ad Ariccia

di Redazione

Anche apertura notturna di Palazzo Chigi e del Parco, visite archeologiche e mostra di artigianato

La 63^ Sagra della Porchetta di Ariccia è alle porte! Da venerdì 30 agosto a domenica 1 settembre la regina delle sagre celebrerà uno dei più apprezzati prodotti della gastronomia italiana. Un appuntamento che attrae migliaia di persone nella Città dei Castelli che fu dei Principi Chigi.
E proprio ai principi sarà possibile fare visita con “Una notte al Museo: visita notturna nelle stanze del Principe”, dalle 20,00 alle 24,00 di venerdì e sabato rimarrà aperto al pubblico il Piano nobile e in via eccezionale le cucine monumentali del Palazzo; inoltre visite alle stanze del Cardinale e durante il giorno anche nel giardino monumentale di Parco Chigi. E sabato alle 18,30 nel cortile del Palazzo è previsto il concerto dell’Orchestra di fiati dell’Accademia Musicale Ariccina ad ingresso gratuito. Per info www.palazzochigiariccia.it.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Le iniziative culturali, promosse dagli assessorati alla Cultura e a Palazzo Chigi, che quest’anno costelleranno la sagra sono davvero molte e oltre all’apertura del Palazzo e il concerto di sabato è prevista una mostra laboratorio dal nome significativo “Artazione” dalle 10 alle 22 in via della Croce (sotto al Belvedere) e l’apertura della Locanda Martorelli per poter apprezzare gli affreschi sul ciclo mitologico dell’Antica Ariccia e alle 10 di sabato e domenica la passeggiata archeologica organizzata dall’Archeoclub di Ariccia. Per info e prenotazioni 388/3636502.

La sagra, organizzata e finanziata dal Consorzio di Produttori di Porchetta e patrocinata dall’Amministrazione comunale, poi, prevederà un ricco programma di spettacoli e attrazioni dislocate in tutto il paese a partire dalle 18,00 di venerdì con l’apertura degli stand lungo l’Appia fino a Galloro. E a partire dalle 20,30 esibizione di scuole di ballo nazionali per proseguire alle 21,15 con il cabaret di Marco Tana e concludere la serata con l’orchestra “Valentina band”.

Sabato gli spettacoli inizieranno alla 20,30 con l’esibizione di scuole da ballo nazionali e alle 21,15 l’appuntamento e con la frizzante comicità di Antonello Costa; seguirà l’amatissimo Edoardo Vianello con il suo spettacolo musicale.
Domenica il clou dei festeggiamenti! Alle 17,30 ci sarà la sfilata di costumi storici e alle 18,00 l’attesissimo “lancio dei panini” dalla Locanda Martorelli. La serata si aprirà con l’esibizione di scuole di ballo nazionali e alle 21,15 un amico di Ariccia, Nino Taranto con il suo show di cabaret; chiuderà la serata e la manifestazione l’orchestra spettacolo “Blue moon”.
Tante poi le attrazioni dislocate in tutta la Città con fontane d’acqua danzanti e spettacoli, artisti di strada, marionette lungo tutto il percorso della fiera, a Galloro e al Belvedere.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento