Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Agosto 2022

Pubblicato il

Amore e Roma

A Parco Shuster “Il Muro del Canto” suona un concerto per gente comune

di Manlio Milana
Il singolo Controvento dovrebbe dare il titolo al prossimo album de Il Muro del Canto, un album la cui uscita è prevista nel 2022
Il Muro del Canto, gruppo musicale
Il Muro del Canto, gruppo musicale romano

Sotto la stupenda Basilica di San Paolo, nell’attrezzato Parco Shuster, domenica pomeriggio 31 Ottobre, si è compiuto un vero miracolo. Nonostante le restrizioni del traffico e del trasporto pubblico, causate dal G20 e l’orario insolito per un concerto, un’ intera folla è riuscita a radunarsi per assistere a una storica esibizione della band romana “Il Muro del Canto”.

Gente comune

Un gruppo musicale nato nel 2010 e che ha posto al centro del suo progetto la gente comune e proprio per questo è riuscito a mantenersi avulso da tutti i vari veicoli commerciali televisivi. Nello stile musicale de Il Muro del Canto confluiscono da un lato le tradizioni popolari e dall’altro le contaminazioni rock e dark. Nei testi sono presenti tematiche incentrate sull’amore nei suoi vari aspetti, su Roma con i suoi lati oscuri, sulla morte in forma esorcizzante, sulla religione sdoganata dal clericalismo e soprattutto sulla vita quotidiana del ceto meno abbiente, gli emarginati e gli ultimi, abbandonati dal sistema. Il tutto condito nel loro Folk Rock a tratti straboccante di sonorità originali.

Daniele Coccia Paifelman ( voce e frontman), Alessandro Pieravanti (voce narrante, batteria e percussioni), Alessandro Marinelli (fisarmonica e tastiere), Ludovico Lamarra (basso), Eric Caldironi (chitarra acustica, pianoforte), Franco Pietropaoli (chitarra elettrica, cori), si sono superati in una performance che resterà nella storia musicale della città.

Uno spettacolo entusiasmante che ha ospitato anche il grande musicista cubano Jose Ramon Caraballo Armas (percussioni e tromba) che si è perfettamente integrato nel gruppo dimostrando una volta di più che la musica non ha confini di nessun genere. I brani offerti dal gruppo in questa esibizione sono stati tratti dalla loro discografia:

2012 – L’ammazzasette.
2013 – Ancora ridi.
2016 – Fiore de niente.
2018 – L’amore mio non more.

Oltre al singolo Controvento che dovrebbe dare il titolo al prossimo album in uscita nel 2022. Da Parco Shuster è tutto.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?