Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Settembre 2021

Pubblicato il

Roma, a “Più Libri più Liberi” Edizioni Mediterranee presenta i successi dell’anno

di Redazione
E Domenica 8 Dicembre si chiude con Selene Calloni Williams e il suo "Ikigai" e Carlo Guglielmo con "Nutrire il pianeta"

Il Gruppo Editoriale Edizioni Mediterranee, Hermes, Arkeios e Edizioni Studio Tesi è presente anche quest’anno a Più Libri Più Liberi con tante interessanti novità editoriali. Per tutti gli affezionati lettori e lettrici delle Edizioni Mediterranee  l’appuntamento si è rinnovato dal 4 al 8 dicembre, un incontro “a libri aperti” allo stand B62 dove troverete tanti titoli di catalogo e le ultime uscite editoriali. Non mancheranno i momenti “dal vivo” dove gli autori, accompagnati dall’editore Giovanni Canonico, presenteranno i loro libri.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Gli appuntamenti con le presentazioni sono iniziati giovedì 5 dicembre alle ore 18 in Sala Vega con Paola Giovetti che ci ha fatto riflettere sul concetto di bello e di bellezza con il suo nuovo libro “Il Tempo della bellezza”, un viaggio attraverso il bello fuori e dentro di noi. Sabato 7 dicembre ore 15.30 in Sala Venere è invece stato il turno di Maria Grazia Lopardi, esperta di tradizione iniziatica, simbolismo e aspetti della storia medievale come i Templari e Celestino V che con “Geometria sacra, simboli, sincronicità”, ci ha guidato attraverso simboli di pietra e archetipi dell’umanità. Domenica 8 dicembre ore 11.30 in Sala Antares troviamo Selene Calloni Williams che ci illustra il concetto giapponese di “Ikigai”, ciò per cui vale la pena vivere. E per finire, sempre domenica 8 dicembre ore 18 in Sala Sirio, Carlo Guglielmo presenta “Nutrire il futuro”, un libro sull’alimentazione come radice della vita che influenza sia la nostra salute che quella del nostro pianeta. Si discuterà di come ognuno può adottare l’alimentazione più adatta utilizzando yin yang, il principio di equilibrio e trasformazione.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo