Vuoi la tua pubblicità qui?
19 Settembre 2021

Pubblicato il

A.S.D. Atletico Boville – S.S.D. Colleferro Calcio 0-4

di Redazione
I rossoneri agguantano il secondo posto e si giocheranno l’accesso diretto ai play off nello spareggio con il Serpentara

Marcatori: 7′ Corrado, 23′ Marini, 31′ Morelli, 47′ Neri

A.S.D. Atletico Boville: Bianchi (75′ De Luca), Villani (61′ Igliozzi), Lemma, Drogheo, D’Avino, Cancelli, Catilli, Crescenzi, Partigianoni (66′ Recine), Masi, Di Girolamo. A disp.: Verrelli. All.: Genovesi

Vuoi la tua pubblicità qui?

S.S.D. Colleferro Calcio: Zazzaro, Moriconi (45′ Nardi), Fiore, Costantini, Marini, Petrongari, Neri (61′ Botticelli), Iozzi (50′ Paruzza), Morelli, Corrado, Proietti. A disp.: Luciani, Amici, Cerroni, Compagnone. All.: Paris

Arbitro: Alessandro Pavia della sezione di Roma 2
Assistenti: Michela La Gorga e Aiossa Simmaco della sezione di Aprilia.

Ammoniti: 50′ Crescenzi (BO), 78′ Nardi (CO)

Vuoi la tua pubblicità qui?

Recupero: / p.t.; 2′ s.t.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I rossoneri con la vittoria di Boville agguantano il secondo posto e si giocheranno l’accesso diretto ai play off nello spareggio con il Serpentara. Questa squadra non ha paura di niente e nessuno e lo ha dimostrato, anche quando tutto è diventato più difficile, è uscita la forza di un gruppo, che torna a far sognare.

Al ‘Montorli’ la gara non è mai stata in discussione e i rossoneri fin dal primo minuto si sono riversati nella metà campo avversaria. La prima occasione dopo pochissimi secondi capita sulla testa di Proietti, ma è bravissimo Bianchi a salvare i suoi. Al 7’ il match si sblocca. Corrado, tra i più ispirati si libera bene e lascia partire una traiettoria imparabile. Al 23’ i colleferrini concedono il bis con il preciso colpo di testa di Marini, che non lascia scampo all’estremo difensore di casa. La squadra di Paris già 3’ più tardi avrebbe la grande occasione di chiudere il match, ma è il palo a fermare l’ottimo spunto sempre di Corrado. Il tris rossonero arriva alla mezz’ora, con il solito capitan Morelli, che svetta più in alto di tutti. Il numero 9 ci riprova in chiusura di primo tempo, ma stavolta Bianchi fa buona guardia.

La ripresa si apre con l’ennesimo acuto rossonero. Neri lascia partire dal limite un gran tiro, che vale il quarto gol. Da qui i ritmi comprensibilmente calano, i due allenatori cambiano tanto e lo spettacolo ne risente. Il Colleferro si limita a gestire il largo vantaggio, mentre l’Atletico Boville non si mostra mai pericoloso. L’unico affondo della squadra di casa nella ripresa, arriva al 65’, ad opera di Partigianoni, che in girata prova a battere un attento Zazzaro. Nel finale non accade più nulla e complice il pareggio del Serpentara sul campo di Minturno, tutto è rimandato allo spareggio, che si disputerà su campo neutro, molto probabilmente domenica prossima.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo