Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Ottobre 2020

Pubblicato il

A Ventotene Nando Citarella con Carosando

di Redazione

Ferragosto in musica - 15 Agosto ore 22.00- Piazza Castello

Sarà dedicato alla musica popolare napoletana il Ferragosto dell’isola di Ventotene. Protagonista di un concerto d’eccezione che si terrà domani sera in Piazza Castello, a partire dalle 22, è Nando Citarella, musicista, attore, cantante e studioso delle tradizioni popolari e musicali del Mediterraneo.

Promosso dal Comune di Ventotene, Nando Citarella con “Carosonando” presenterà al pubblico dell’estate isolana le più famose canzoni del grande Renato Carosone suonate con strumenti della tradizione popolare Italiana e mediterranea: da Pasqualino maraja’ a Caravan Petrol passando per Maruzzella e arrivare a Scola d’o ggiesu con Lazzarella da O sarracino e fino al ritmo di Tu vuo’ fa l’americano, tra rock e pizzica.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Saranno oltre 90 minuti di musica, per giocare con le canzonette che hanno il sapore di jazz-swing e tarantella. Un repertorio che viene arricchito da alcuni brani ad hoc, tra classico e tradizione, dell’ormai ventennale formazione dei Tamburi del Vesuvio, tra canti antichi e nuove contaminazioni musicali. Nella sua straordinaria performance Nando Citarella sarà accompagnato da due ballerini e sette musicisti d’eccezione, che da anni amano giocare con la melodia mescolata al sound della Napoli anni 40-50 e con le invenzioni musicali create da Carosone.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Ventotene, isola dei ‘ndugliati, è anche l’isola della libertà, del vento e della musica – spiega Nando Citarella – Me ne sono innamorato quando venni per la prima volta nell’83 e da allora la continuo ad amare”.

Un quartetto di fiati, plettri, percussioni, idiofoni, pelli e campanacci renderà omaggio al grande artista Renato Carosone che ha fatto ballare intere generazioni con il rock, lo swing, il jazz e la tarantella. A seguire, una sorpresa per il pubblico dell’isola.

Si esibiranno:
Pierluigi Pensabene – sax soprano
Pietro Cernuto – sassofono, contralto, zampogna, friscaletto
Fabrizio Mannino – clarinetto e fisarmonica
Alessandro Patti – basso
Gianni Di Carlo – batteria
Gabriele Aiello – voce
Nando Citarella – tammorra, chitarra e voce

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento