Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Gennaio 2021

Pubblicato il

Incidente mortale

A1, incidente tra Valmontone e San Cesareo direzione Roma: un morto e 2 feriti

di Redazione

Tre auto sono rimaste coinvolte in un violento tamponamento

a1 valmontone san cesareo incidente
Incidente A1

Un incidente stradale è avvenuto alle 20:45 circa del 13 gennaio 2021 sull’autostrada A1 Milano-Napoli al km 584 tra Valmontone e San Cesareo, in direzione Roma. Due autovetture si sono scontrate in un violento tamponamento. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Colleferro (Rm) che con l’ausilio dell’attrezzatura da taglio sono riusciti a liberare dalle lamiere le persone coinvolte.

Il bilancio dell’incidente

Un ferito è deceduto, sono risultati vani i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari del 118, altri due feriti sono stati trasportati dall’ambulanza in ospedale, uno è grave, in codice rosso. La circolazione è stata sospesa in direzione nord.

Sul luogo dell’evento sono presenti il personale di Autostrade per l’Italia, la Polizia Stradale e tutti i mezzi di soccorso.

Al vaglio la dinamica dell’accaduto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Entrata consigliata verso Firenze: San Cesareo su A1 Diramazione Roma sud – GRA. Uscita consigliata provenendo da Napoli: Valmontone.

Comunicato Autostrade

Sula A1 Milano-Napoli si è resa necessaria la chiusura del tratto tra Valmontone ed il bivio con la Diramazione di Roma sud verso Firenze a causa di un incidente avvenuto al km 584.

All’interno del tratto chiuso il traffico è bloccato con 2 km di coda.
Dopo l’uscita obbligatoria a Valmontone si può rientrare in autostrada a San Cesareo, sulla Diramazione di Roma sud, dopo aver percorso la Strada Statale 6 Casilina.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sul luogo dell’evento sono presenti il personale di Autostrade per l’Italia, la Polizia Stradale e tutti i mezzi di soccorso.

Tratto autostrada riaperto

Alle 00.30 del 14 gennaio l’autostrada è stata riaperta.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento