Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Settembre 2022

Pubblicato il

Accoltella la ex moglie dopo una lite: arrestato 38enne a Formia

di Redazione
L'episodio è avvenuto a Itri, dove l'uomo risiede. I Carabinieri lo hanno catturato dopo un inseguimento in auto

Tentato omicidio, resistenza a Pubblico Ufficiale e porto abusivo di armi, con queste accuse i Carabinieri di Itri hanno arrestato un 38enne del posto, separato, pregiudicato.
L’uomo intorno alle 12:30 era andato a casa dell’ex moglie e dopo una lite le ha sferrato una coltellata con un coltello da sub scappando subito dopo. Immediata la richiesta di intervento ai Carabinieri hanno rintracciato e arrestato l’uomo a Fondi. La donna trasportata al “Dono svizzero” di Formia, è stata medicata.

Una lite che poteva finire in tragedia. Un ennesimo caso di violenza in famiglia si è verificato nella mattinata di ieri a Itri, in provincia di Latina. Un uomo di 38 anni, residente in città ma domiciliato a Fondi è andato a trovare l'ex moglie nella sua abitazione.

I due hanno cominciato a discutere vivacemente e, in un momento di ira, l'uomo ha estratto un coltello da sub, con il quale ha colpito la donna, per poi fuggire in automobilr. Il fatto è stato segnalato ai Carabinieri di Itri, che hanno immediatamente le ricerche e hanno rintracciato il 38enne in serata a Sant'Anastasia, frazione di Fondi.

Accortosi di essere stato individuati, l'uomo ha provato a fuggire a bordo della propria vettura ma dopo qualche chilometro di inseguimento i militari lo hanno tratto in arresto. Ora, il violento dovrà rispondere di entato omicidio, resistenza a pubblico ufficiale e anche di porto abusivo di armi. Attualmente si trova nel carcere di Cassino.

La donna, invece, è stata trasportata all'ospedale "Dono Svizzero" di Formia, dove le sono state medicate le ferite, fortunatamente giudicate non gravi e guaribili in 10 giorni.

 

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo