Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Luglio 2021

Pubblicato il

Affile, Righini e Silvestroni: “Solidarietà a Viri per condanna faziosa”

di Redazione

“Una sentenza ingiusta, frutto di un’accusa anacronistica provocata da un livore ideologico senza senso"

“La condanna al sindaco di Affile, Ercole Viri e ai due assessori della sua Giunta è faziosa. Non si capisce per quale motivo il sindaco del Pd di Filettino non sia mai stato sfiorato da alcun provvedimento giudiziario pur avendo anch’egli riqualificato il parco della sua città, anch’esso intitolato al generale Graziani, sempre con l’utilizzo di fondi regionali”.

E’ quanto dichiarano il capogruppo regionale di Fratelli d’Italia, Giancarlo Righini, e il segretario della Federazione di Fratelli d’Italia della provincia di Roma, Marco Silvestroni riguardo alla condanna per apologia di fascismo che il Tribunale di Tivoli ha inflitto loro in conseguenza alla realizzazione del Mausoleo dedicato a Rodolfo Graziani.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Una sentenza ingiusta – osservano Righini e Silvestroni – frutto di un’accusa anacronistica provocata da un livore ideologico senza senso. Ricordiamo che il mausoleo intitolato a Graziani ad Affile è stato finanziato nel 2008 dalla Giunta Marrazzo: circa 247mila euro di cui di fatto sono stati utilizzati soltanto 150mila euro per una ribasso d’asta, con la restituzione di 75mila euro. Con una delibera della Giunta, sempre nel 2008, l’amministrazione Marrazzo concede anche 260mila euro per la ‘riqualificazione del Parco Graziani’ a Filettino”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Ad Ercole Viri e ai due assessori Frosoni e Peperoni – concludono Righini e Silvestroni – va tutta la nostra convinta solidarietà e stima, conoscendoli personalmente come amministratori apprezzati e rispettosi delle regole. Stiano pur sicuri di poter contare sul nostro appoggio incondizionato contro un giudizio che non esitiamo a definire assurdo”.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento