Vuoi la tua pubblicità qui?
08 Febbraio 2023

Pubblicato il

Al Teatro Furio Camillo va in scena “Due donne di provincia”

di Redazione
È la messa in scena di una forte complicità tra due donne, per una volta libere dai ruoli di mogli e madri

Dal 20 al 21 ottobre al Teatro Furio Camillo via Camilla Roma è in scena "Due donne di provincia”, testo scritto da Dacia Maraini nel 1973, di incredibile e struggente attualità. Lo spettacolo è diretto da Anastasia Astolfi, in scena con Monica Guazzini e Anastasia Astolfi la regia sempre dell’Astolfi.

È la messa in scena di una forte complicità tra due donne, per una volta libere dai ruoli di mogli e madri, un serratissimo dialogo dove, sotto l’apparenza di un gioco, emergono i ricordi, le confidenze, le angosce, i sogni delle protagoniste, Magda e Valeria.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il testo della Maraini poggia su una corrosiva rappresentazione della donna mostrata in tutte le sfaccettature dell’ingrato ruolo di casalinga. La conversazione è serrata ma spesso si trasforma in due monologhi paralleli. Il clima giocoso si alterna a momenti di autentica rabbia, fino a culminare in una sorta di delirio verbale.

"Due donne di provincia" indaga sulle fragilità e gli incessanti interrogativi che forgiano l’animo umano. Una storia femminile, "cancellata da alcol, cenere, candeggina e sapone”. La storia di un forte legame o di un amore, chissà: la storia di Due donne di provincia.

Due donne di provincia

Di Dacia Maraini

Con Monica Guazzini, Anastasia Astolfi

Regia Anastasia Astolfi

Disegno Luci: Alessia Sambrini

Scene E Costumi: N.C.N.L. Groupe

Teatro Furio Camillo Via Camilla 44 ore 21.00 – domenica ore 18.00

Anastasia Astolfi.

Consegue la sua formazione artistica presso TEATROAZIONE diretto da Isabella del Bianco e Cristiano Censi, presso IL TEATRO DEL NORTE (Spagna) diretto da Etelvino Vazquez, presso la Guildhall School of music and drama, Londra. Seminari e residenze con Leo De Berardinis, Caporossi, Manfredini. Partecipa come scritturata in molte produzioni di prosa e poi inizia la sua attività di dramaturg e regista/attrice indipendente fondando nel 2000 la Compagnia TEATROinMOVIMENTO.

Monica Guazzini.

Diplomata all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio dAmico" di Roma. Ha lavorato in teatro, in testi classici e contemporanei con: A.Trionfo, P. Quartullo, C. Insegno, F. Draghetti, W. Manfrè,C.Boccaccini, U. Gregoretti, C.Lizzani, G. Sepe, L. Galassi, D. Maraini, B.Izzo, P.Caruso, G. De Sio. In cinema con: P. Genovese, A. Zaccariello, D.Risi, C. Verdone, L. Cavani, F. Zeffirelli, Castellano e Pipolo. Ha partecipato a fiction come: Don Matteo, Che Dio ci aiuti, La Squadra, Carabinieri, Incantesimo, Medico in famiglia, La Dottoressa Giò, Un posto al sole, Qualcuno da amare. Dal 1990 al 1995 è stata presente in una rubrica della trasmissione Mi manda Lubrano su Rai Tre. È' apparsa in molti spot come: Mediaset e Vodafon.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo