Vuoi la tua pubblicità qui?
02 Agosto 2021

Pubblicato il

Al via i lavori di messa in sicurezza a Civita di Bagnoregio

di Redazione
Dopo la frana, dalla Regione 1,2 milioni di euro per progetto di consolidamento

Partiranno dalla prossima settimana i primi lavori di consolidamento e ricostruzione del versante in frana per Civita di Bagnoregio”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Lo ha dichiarato l’assessore regionale alle Infrastrutture e Ambiente, Fabio Refrigeri, dopo che la Regione Lazio ha finanziato un progetto generale di consolidamento e ricostituzione per la frana in località Mercatello, nel comune di Bagnoregio, per il quale saranno impiegati 1.186.805,00 euro.

A causa del dissesto in atto dal maggio scorso nel Comune di Bagnoregio, – ha spiegato Refrigeri – e dopo gli eventi franosi degli ultimi mesi, ci eravamo impegnati ad intervenire in tempi brevissimi per la messa in sicurezza di uno dei luoghi più suggestivi del nostro territorio e ora siamo in grado di procedere con i lavori”.

Il finanziamento permetterà di intervenire nell’immediato con la messa in sicurezza della sommità del versante per evitare il definitivo crollo di una porzione significativa della rupe e della sovrastante strada del Mercatello, che, oltre a costituire un pericolo per la pubblica e privata incolumità, potrebbe compromettere l’agibilità di accesso al Borgo di Civita di Bagnoregio.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’intervento complessivo, si articolerà in due fasi: la prima, di somma urgenza, la cui progettazione e direzione dei lavori è stata curata dal Genio Civile Lazio Nord, avrà inizio la prossima settimana e si concluderà entro 70 giorni. Per la fase successiva di ricostituzione del versante si partirà immediatamente con la effettuazione delle indagini e monitoraggi necessari e la progettazione.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento