Albano (Rm), blocca auto guidata da donna e minaccia di farsi esplodere

Ad Albano Laziale in via del Colonnello nel pomeriggio, un uomo di nazionalità americana, si è posto al centro della carreggiata minacciando al grido “Vai via ho una bomba”, una ragazza alla guida di una Kia nera. La donna, sotto intimidazione, spaventata ha lasciato il mezzo all’uomo, oltre il portafoglio e il cellulare. Il rapinatore messosi al volante ha percorso via della Selva, che da Genzano porta a Velletri.

Nel frattempo, la donna vittima della rapina ha allertato le forze dell’ordine, ed è stata soccorsa dai vigili urbani di Castel Gandolfo. Gli agenti del Commissariato di Velletri intercettavano l’auto rubata su via Appia Nuova in direzione Velletri, e dopo un inseguimento e diversi tentativi di bloccare il veicolo, riuscivano a fermare il soggetto in fuga.

Sono intervenuti gli agenti del Commissariato di Albano e Marino, oltre ai Carabinieri di Velletri. L’uomo è stato fermato a Velletri in via Lata in direzione di Lariano. Vistosi circondato dagli agenti ha tentato di sottrarsi all’arresto cercando di investire gli uomini della Polizia, che hanno però vanificato il tentativo di fuga.

Arrestato, e denunciato dalla vittima, il 28enne originario dell’Arizona dovrà rispondere di rapina, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e tentato omicidio. E’ stato tradotto presso il carcere di Velletri.