Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Settembre 2020

Pubblicato il

Allerta meteo Lazio per domani confermata

di Redazione

Si fa tuttavia presente che la traiettoria delle perturbazioni è soggetta a cambiamenti

Sulla base delle previsioni disponibili, della situazione meteo in atto e dello stato di saturazione del suolo, considerata la permanenza in corso di validità dell’Avviso di condizioni meteorologiche avverse emesso dal Dipartimento della Protezione Civile, il Centro Funzionale Regionale ha diramato un Avviso di Criticità idrogeologica ed idraulica regionale, valido dalle prime ore di domani e per le successive 24 ore.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I livelli di criticità sulle zone di allerta della regione Lazio sono i seguenti: codice arancione (moderata criticità) per rischio idrogeologico localizzato sui Bacini Costieri Nord (viterbese); codice giallo (ordinaria criticità) per rischio idrogeologico localizzato su Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti; Roma, Aniene, Costieri Sud, Liri.

E’ stato altresì diramato un allertamento del sistema di protezione civile regionale. Resta sempre valido l’Avviso di Condizioni meteoreologiche avverse con indicazione che da questa mattina e per le successive 24-36 ore prevede "precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni potranno essere accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento".

La Sala Operativa Permanente della Regione Lazio ha informato e invitato tutte le strutture di protezione civile regionale 'ad adottare tutti gli adempimenti di competenza'. Si ricorda che per ogni emergenza è possibile fare riferimento alla Sala Operativa Regionale al numero 803.555”.

Lo comunica in una nota la Regione Lazio.

Tuttavia è bene ricordare che le traiettorie dei nuclei perturbati sono soggetti a frequenti variazioni. Basta uno spostamento del minimo depressionario di qualche chilometro per rivoluzionare una previsione meteorologica, anche nel giro di poche ore. Si invita, pertanto, a considerare le allerte meteo non come un oracolo ma piuttosto come un utile strumento di informazione che come tutte le previsioni del tempo ha margini di errore. Allo stesso tempo, non bisogna nemmeno sollevare inutili allarmismi in casi come questo, i quali rientrano, salvo sorprese, nei normali canoni di una perturbazione atlantica.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento