Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2020

Pubblicato il

Anagni (Fr), scoperta evasione per oltre 11 milioni di euro

di Redazione

La scoperta è scaturita da un'indagine relativa a 4 denunce per lavoro in nero, e ha aperto uno scenario di reati gravissimi

I Finanzieri di Anagni, nell'ambito delle operazioni di contrasto all'evasione fiscale, coordinate dal comando provinciale di Frosinone, sono state protagoniste di un'indagine economico-finanziaria complessa, che ha portato alla luce un'evasione fiscale che ammonta a più di 11 milioni di euro. Una cifra da capogiro sottratta alle casse dello Stato che è emersa partendo da controlli relativi al lavoro sommerso. L'indagine aveva condotto alla denuncia di 4 persone, per l'impiego di 11 lavoratori irregolari. 

Le successive indagini di polizia economico-finanziaria e di polizia giudiziaria, svolte cooperando con le banche dati in uso al Corpo, e con l'utilizzo degli accertamenti bancari, hanno consentito di rilevare che l'impresa controllata aveva omesso di dichiarare una parte consistente dei ricavi di esercizio, in un caso era addirittura stata nascosta una cifra pari a oltre sei milioni di euro, dichiarando un solo euro

Al termine dell'indagine i ricavi non dichiarati ammontavano a 8,5 milioni più Iva, deferite due persone per i reati di falsa presentazione della dichiarazione dei redditi e occultamento scritture contabili. 

Leggi anche: 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sospetto contagio Coronavirus, camionista di Terracina risulta negativo al test

Latina: storia della città Pontina, dalla bonifica romana a oggi

 

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento