Vuoi la tua pubblicità qui?
13 Maggio 2021

Pubblicato il

Ancora problemi per la scuola di Sant’Anna di Valmontone: aule al freddo

di Manuel Mancini

Dopo la sostituzione della caldaia nuovi problemi per il plesso scolastico di Sant'Anna

Dolo la pubblicazione su Facebook del completamento dei lavori e della sostituzione della caldaia da parte dell’Amministrazione comunale sembravano esser tutti risolti i problemi della scuola di Sant’Anna di Valmontone. “Installazione della caldaia a Sant'Anna completata. Collaudo effettuato. Da oggi gli alunni della scuola primaria e dell'infanzia sono tornati in classe. Con questo intervento, che risolve una situazione in cui era ancora in funzione una caldaia obsoleta, si completa il rinnovamento degli impianti di riscaldamento negli edifici scolastici di Valmontone. Il sindaco Alberto Latini e l'Amministrazione comunale si scusano per i disagi e ringraziano alunni, famiglie, docenti ed operatori per la collaborazione. Grazie” questo quanto recita il post sulla pagina social del Comune.

Purtroppo però ci sono ancora dei problemi: la pompa che spinge l’acqua nei termosifoni è sottodimensionata e di conseguenza gli elementi non riescono a scaldarsi e le aule più distanti dal locale caldaia stanno al freddo. Molto disappunto mostrato dai genitori ascoltati questa mattina, in presenza anche del Consigliere comunale di opposizione Massimiliano Bellotti. “Come si fa a fare un lavoro senza una programmazione di base?” la domanda che pone all’Amministrazione il leader della “Tua Voce per Valmontone”, che aggiunge: “oltre al danno pure la beffa. Adesso bisognerà intervenire nuovamente. Dove sta il problema? Un dispendio economico maggiore, ma la cosa più grave è il disservizio: gli alunni stanno facendo lezione in classi fredde. Degli studenti dalle loro classi sono stati spostati e stanno seguendo le lezioni all’interno del locale mensa, senza gli strumenti necessari come ad esempio una lavagna. Inoltre” aggiunge Bellotti “in queste classi ci sono bambini con disabilità gravi e dunque si trovano ancor più difficoltà. Per non parlare del problema mensa: oggi gli alunni di quattro classi si fermeranno a mangiare, dove andranno a farlo?. Ancora una volta l’inefficienza di questa Amministrazione non attenta ha creato un disagio importante”.   

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’Assessore ai lavori pubblici, Veronica Bernabei, raggiunta telefonicamente afferma che “sabato verrà sistemato il problema e sarà tutto risolto”. Intanto cosa faranno gli studenti? “Ho sentito la rappresentante di istituto, adesso parlerò con il Sindaco e poi decideremo”. Non appena avremo informazioni ve le comunicheremo.   

LEGGI ANCHE:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Lazio, previsioni meteo per la giornata di oggi giovedì 24 gennaio 2019

Ncc, sciopero della fame, passata la prima notte: "Uniti si vince"

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento