05 Marzo 2021

Pubblicato il

Anzio (Rm), esce per scovare il marito con l’amante ma viene denunciata

di Redazione

La donna stava pedinando il marito, spiegazione che ha dato anche agli agenti quando le hanno richiesto l'autocertificazione

La vita ai tempi dell'isolamento è cambiata per tutti, ma ci sono problemi che sono rimasti immutati e irrisolti, ad esempio le sofferenze amorose e le difficoltà di coppia, magari accentuate dalla convivenza senza "evasioni" esterne. 

Una donna di Aprilia, ma residente ad Anzio, sul litorale romano, è uscita senza neppure cambiarsi il pigiama per pedinare il marito e sorprenderlo con la sua amante. Quando le forze dell'ordine l'hanno fermata a un posto di blocco, per sapere dove si stesse recando e controllare l'autocertificazione, ha risposto semplicemente che stava seguendo il marito, secondo lei appartatosi per una relazione axtra-coniugale. La donna ha anche aggiunto che avrebbe solo fotografato l'uomo dalla macchina senza scendere, ma gli agenti, naturalmente, l'hanno denunciata. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

La donna è ora consumata dal dubbio e con una denuncia a carico. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Leggi anche: 

Coronavirus, è ufficiale: i droni controlleranno gli spostamenti degli italiani

Pd Lazio: Barillari (M5S) rimuova sito truffa o lo denunciamo a Polizia postale

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento