Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Maggio 2021

Pubblicato il

Aprilia, bambina di 3 anni rischia il soffocamento: salvata dai medici

di Redazione

I genitori, terrorizzati, hanno portato la figliola al pronto soccorso della clinica Città di Aprilia

Una bambina di 3 anni è stata salvata dal personale sanitario della clinica Città di Aprilia. Nella serata di ieri, lunedì 14 gennaio 2019, una coppia di genitori terrorizzati ha fatto irruzione nel pronto soccorso della clinica con la figliola che rischiava il soffocamento. Soffocamento dovuto, forse, da un attacco di crisi epilettica, che non le ha permesso più di respirare. I medici della struttura in via delle Palme ad Aprilia con le dovuta esperienza e padronanza del mestiere sono riusciti a liberare le vie aeree e a permettere alla bambina di tornare a respirare. La piccola, una volta fuori pericolo e ristabilita la normalità dei valori, dai genitori è stata trasferita al nosocomio di Latina.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Lazio, previsioni meteo per oggi, martedì 15 Gennaio

Traffico di rifiuti e roghi tossici, Blitz nel Lazio: 15 arresti

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento