Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Settembre 2020

Pubblicato il

Arrestati a Roma 5 albanesi per ricettazione

di Redazione

Nella refurtiva dei malviventi, tutti senza fissa dimora, rinvenuti gioielli, computer e denaro

Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro, nel corso di appositi controlli, hanno arrestato cinque cittadini albanesi, tre uomini di 27, 28 e 33 anni e due donne di 18 e 26 anni, tutti senza fissa dimora, con l’accusa di ricettazione in concorso.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I militari, nel corso di alcuni controlli alla circolazione stradale, hanno fermato un’autovettura con targa straniera con a bordo i 5 cittadini stranieri e dai controlli alla banca dati è risultata con una segnalazione, perché notata in diverse occasioni in zone oggetto di furti in appartamento.

Dopo averli identificati, i militari hanno deciso di effettuare una perquisizione in un struttura ricettiva, in uso al gruppo, situata in via Casilina, dove hanno rinvenuto e sequestrato diversi oggetti tra cui orologi, gioielli in oro ed argento, tre computer ed un migliaio di euro in contanti, tutto materiale risultato rubato in tre diversi furti in appartamento, compiuti nel comune di Foligno.

A seguito del rinvenimento della refurtiva, i 5 stranieri sono stati accompagnati in caserma e successivamente condotti presso i carceri di Regina Coeli e Rebibbia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento