01 Marzo 2021

Pubblicato il

È arrivata la Befana! Cosa fare e dove andare oggi a Roma

di Redazione

Dagli spettacoli folkloristici alle visite gratuite ai musei, come passare il giorno conclusivo delle feste natalizie

Il giorno dedicato alla Befana è l'ultimo delle feste natalizie, nel quale si può scegliere di concludere con una passeggiata in centro il riposo e le attività di cultura e di gioco che hanno animato le settimane trascorse. Ecco qualche suggerimento: 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ancora per oggi sono aperti i caratteristici mercatini a piazza Navona, tra stand dove acquistare dolci tipici e calze, in particolare nel giorno della signora che porta il carbone sulla scopa, anche il corteo in via della Conciliazione e la gara podistica "Corri per la befana".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il corteo "Viva la Befana" a San Pietro è attivo dal 1985, nato per tramandare le usanze e il folklore di questa antica ricorrenza. Quest'anno Allumiere sarà il protagonoista con altri comuni selezionati. Suggestivo poi, assistere all'Angelus e offrire regali simbolici al Papa per l'Epifania. Ricordiamo infatti che oggi si celebra la visita dei Re Magi che portarono i loro doni profetici a Gesù bambino. 

Per coppie e famiglie può essere un'occasione per visitare un museo gratuitamente, grazie all'iniziativa introdotta dal 2014 dal Ministro per i beni e le attività cultuali Dario Franceschini. La "Domenica al museo" prevede, infatti, l'ingresso gratuito nei luoghi di cultura statali. 

Per chi volesse dedicarsi ancora agli acquisti invernali i saldi sono già iniziati sabato 4 gennaio in tutti gli esercizi commerciali e nei centri commerciali. 

E con i bambini? il Teatro Vascello vi invita fino al 6 gennaio allo spettacolo "Un insolito Natale" di Charles Dickens, uno spettacolo animati da burattini, mentre per i bambini che amano gli incantesimi lo spettacolo "Scuola di magia" al Teatro Verde nel quale vengono insegnati trucchi divertenti e sbalorditivi. 

 

Leggi anche

Rieti. Monte Terminillo, donna precipita e muore nell'area del canalone centrale

Il morbillo potrebbe aver ucciso il delfino trovato a Minturno

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento