Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Settembre 2020

Pubblicato il

Artena, -10 al Palio delle Contrade

di Manuel Mancini

Tra 240 ore l’inizio della sfilata storica, tra 15840 minuti l’avvio dei giochi popolari

Che i giochi abbiano inizio. Mancano pochissimi giorni all’avvio dell’edizione numero 23 del Palio delle Contrade di Artena, nella Terra di Montefortino. Saranno 9 le “squadre” che in questa stagione si sfideranno per la vittoria finale del gonfalone; quest’ultimo quest’anno è stato realizzato da Daniela Cinopri, dove viene raffigurato il bombardamento di 70 ani fa ad Artena.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La novità 2014 dell’evento è rappresentata da Elisa Di Cori, la quale affiancherà il veterano Maurizio Fiorentini per la presentazione delle serate. L’annuncio è stato dato la sera della Notte Bianca Artenese, durante la conferenza tenutasi all’interno dell’ex Granaio Borghese seguita dalla cena Barocca che ha dato il via all’inizio del Palio. Ma come ogni anno i personaggi principali saranno i concorrenti dei vari Rioni, che da tempo, alcuni da mesi, si preparano al meglio per affrontare le varie gare. A seguirli negli allenamenti i capitani delle varie Contrade: Marco Ciafrei per la C.da Selvatico, Leopoldo Mancini per la via Giulianello, C.da Valli sarà capitanate da Simone Cece mentre Domenico Coculo guiderà la via Latina, Andrea Bianchi la C.da Colubro, Alfredo Coculo il Centro Storico, Andrea Bontempi la C.da Macere, Alessandro Bucci per la C.da Maiotini e Alfredo Di Cori la via Velletri.

“E così-esordisce il Presidente dell’Ente Palio Giuseppe Bucci -anche quest’anno vi aspettiamo, per poter vivere insieme giornate colme di entusiasmo e per farsi coinvolgere da quella passione che è lo spettacolare motore che ci anima tutti. Perché il Palio è: amore per le Contrade, per i suoi colori, per il territorio, è voglia di vincere ma soprattutto è l’orgoglio di interpretare la nostra storia, il presente e il futuro di Artena, con la volontà di rappresentare l’identità, attraverso un perfetto contenitore d’arte, cultura e tradizioni dove tutto si mescola in un’unica entità. Una grande famiglia animata da una passione tanto forte quanto sana e autentica”.

L’Ente Palio è composto dal proprio Presidente e dai dieci Presidenti di Contrada: Giuseppe Casiero-Torretta, Antonello Palone-Selvatico, Massimiliano Imperoli-Colubro, Natale Ciafrei-Valli, Cristian Acciarito-Maiotini, Natale Riccitelli-Centro Storico, Umberto Ciavaldini-via Latina, Umberto Petriglia-Macere, Sauro Mattozzi-via Velletri e Adolfo Latini-via Giulianello. Da parte della neo amministrazione c’è molto apporto morale e anche qualche promessa; infatti è tornata d’attualità l’idea di realizzare dei terrazzi in Villa Borghese, per facilitare il montaggio dei vari stand gastronomici (come possiamo vedere in foto). Tema che era già stato tirato in ballo senza alcuna riuscita da parte della giunta Petrichella.

Tutti gli esponenti delle contrade, Presidenti, Capitani e singoli atleti, all’incirca cento per Rione, vi aspettano dal 2 al 10 agosto a Villa Borghese, al centro di Artena. Nei prossimi giorni vi renderemo noto il programma definitivo ma cogliamo l’occasione per augurare loro un grandissimo in bocca al lupo, che vinca il migliore e soprattutto divertimento senza spiacevoli inconvenienti.   

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento