Vuoi la tua pubblicità qui?
05 Maggio 2021

Pubblicato il

Artena, BioMetano? Resti su carta!

di Redazione

Sabato 21 novembre alle 17.30 conferenza pubblica presso l’ex Granaio Borghese sala Prosperi

Riceviamo e Pubblichiamo dal Comitato NoBiometano Artena:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il Comitato “No Biometano Artena” ha presentato all'ufficio V.I.A. (Valutazione Impatto Ambientale) della Regione Lazio, le proprie osservazioni al progetto di realizzazione della centrale “BioMetano della Green Park s.r.l.” Osservazioni che descrivono gli impatti ambientali che comporterebbe l'impianto, tenuta conto della grandezza (ricordiamo, sono previste più di 50.000 tonnellate di rifiuti all'anno da trattare) e della tecnologia proposta, che presenta molti rischi e nessun beneficio. Il lavoro di stesura delle osservazioni è stato curato da Giancarlo Ceci, consulente energetico, attivo nel comitato Alternativa Sostenibile e dal Prof. Aldo Garofolo, ricercatore C.R.A. (Consiglio Ricerca Agricoltura), ex docente di chimica all'Università della Tuscia.

La Regione Lazio, nella conferenza di servizi, deciderà se rilasciare o meno la Valutazione d'impatto ambientale. Alla conferenza di servizi parteciperanno il Comune di Artena, la Green Park S.R.L e i rappresentanti del Comitato No BioMetano. Sollecitiamo inoltre l'amministrazione comunale ad abolire alcune delibere e ad attuare  alcune modifiche, decise in sede di commissione ambiente. L'amministrazione, in particolare, ha espresso la volontà di abolire la delibera “ZeroWaste” e di cambiare la “vocazione” territoriale di Artena da Agroenergetica ad Agroalimentare. La battaglia per scongiurare questa centrale è solo all'inizio; come comitato  manterremo attivo il dibattito, promuovendo incontri pubblici e iniziative sulla gestione dei rifiuti. L'opposizione cittadina contro questa speculazione è stata confermata dalle oltre 3.000 firme raccolte ad Artena ed allegate al faldone delle osservazioni.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La popolazione ha espresso la sua contrarietà, il comitato si sta allargando, è sempre più partecipato e si impegnerà affinché la centrale BioMetano resti un progetto su carta.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento