Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Dicembre 2021

Pubblicato il

Artena, dichiarazioni di Alberto Riccitelli

di Manuel Mancini
Confermata la volontà a candidarsi Sindaco alle elezioni del 25 maggio

Alberto Riccitelli  conferma pienamente la sua volontà di candidarsi a Sindaco alle prossime elezioni, che si terranno domenica 25 maggio insieme alle europee. Dall’ultima nostra intervista sono passati due lunghi mesi; questo periodo di silenzio ha portato a pensare ad un probabile dietrofront a favore di un accordo con altri candidati. “Le fantomatiche voci che hanno fatto il giro del Paese in questi ultimi giorni mi hanno dato ancora più forza nell’esprimere la mia idea e la mia volontà di diventare Primo Cittadino. Accompagnato da persone fidatissime, con i quali prima di tutto c’è rispetto personale, confermo la mia proposta; io insieme ad Augusto Angelini, Giuseppe Costantini- anche loro presenti durante la conversazione- ci batteremo per difendere le nostre idee".

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Ad Artena – prosegue Riccitelli –  prima di tutto c’è da mantenere l’interesse cittadino, senza speculazioni con libertà di opinione; tutto ciò va fatto per ogni singolo cittadino, vale a dire per quattordicimila e cinquecento persone, non per pochi privilegiati. Da quando sono nato sento sempre i stessi nomi presenti all’interno dei consigli comunali, bisogna cambiare come è cambiato il tessuto sociale del Paese, il modo di fare politica e soprattutto le esigenze di ogni singolo cittadino; c’è bisogno di una nuova classe politica che vada contro gli inciuci. Per ottenere ciò c’è anche bisogno di un unione della società sociale pulita. Noi eravamo presenti nell’era Petrichella e riteniamo di aver fatto un buon lavoro, basti pensare che di centoventuno comuni della provincia di Roma, soltanto Artena ogni anno chiudeva il bilancio in positivo nell’ambito culturale da me gestito. Il qui presente Augusto,  si occupava delle politiche sociali, ha combattuto le esigenze dei cittadini che né avevano bisogno, per via della crisi aumentati a dismisura, con pochi soldi visti i continui e drastici tagli ai finanziamenti".

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Sempre Augusto – prosegue il candidato sindaco – ha il merito di aver riportato ad Artena il consultorio che mancava da anni. Abbiamo controllato, consigliato e collaborato con gli altri esponenti dell’amministrazione a fin che venisse fatto sempre il bene di tutta la popolazione. Sono molto contento perché di giorno in giorno ricevo chiamate, da ragazzi e non solo, che vorrebbero partecipare al mio, al nostro, progetto”.

Alberto Riccitelli lancia così un segnale di presenza e di grande volontà nel sostenere la campagna elettorale, bocciando l’ipotesi di un accordo con altri candidati, i quali, come abbiamo potuto leggere, da lui vengono rimproverati

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?