Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2020

Pubblicato il

Artena, Due Soprani all’Opera, Concerto Lirico

di Manuel Mancini

La serata di Santo Stefano impreziosita dall’esibizione canora di Francesca Angelini e Benedetta Ferrigno accompagnate dal Pianoforte di Luca Spinosa

Due Soprani all’Opera, Concerto Lirico, andato in scena ieri sera, 26 dicembre 2015, presso il Convento Francescano Santa Maria di Gesù di Artena. A esibirsi le due Soprano Francesca Angelini e Benedetta Ferrigno e al Pianoforte Luca Spinosa. L’esecuzione musicale, inserita nel contesto della seconda edizione di Artena Città Presepe, è stata un’ottima occasione per staccarsi dal tavolo delle abbuffate natalizie.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Scroscianti applausi del numeroso pubblico presente, hanno accolto, accompagnato durante le esibizioni canore e salutato le due Soprano, Francesca e Benedetta, entrambe ventisettenni rispettivamente di Artena e Napoli; fin da piccole le accomuna la passione per la musica, prima di dedicarsi allo studio del canto, entrambe hanno studiato uno strumento musicale, quale il violino e il flauto. Impegnate in numerose attività musicali anche presso il Conservatorio Licinio Refice di Frosinone, dove calcano palcoscenici per concerti e spettacoli d’opera. Grazie anche ai loro insegnanti M.D. Valentini e M. D. G. Serraiocco, che con dedizione e passione le incoraggiano e sostengono. Entrambe frequentano l’ultimo anno e nel 2016 conseguiranno la laurea in canto lirico.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Francesca Angelini durante la serata si esibita con brani di Giacomo Puccini: “O mio Babbino Caro” (opera di Gianni Schicchi); “Donde Lieta” (opera La Bohéme); “Signore Ascolta” (opera del Turandot); “Vissi d’Arte (dall’opera Tosca); oltre che nel canto di tradizione Natalizia quale “Adeste Fideles”. Benedetta Ferrigno ha eseguito brani di Puccini Giacomo Puccini “Quando m’en vo’ (dall’opera La Bohéme); J. Berling “White Christmas”; Gian Carlo Menotti “Hello, Hello” (dall’opera Il Telefono); Jacques Offenbach “Les oiseaux dans la charmille” (dall’opera Les Contes d’Hoffemann). Tutti questi brani sono stati accompagnati dal Pianoforte di Luca Spinosa che si è anche esibito in un preludio e due intermezzi quali “La Traviata” di Giuseppe Verdi, “Manon Lescaut” di Giacomo Puccini e “Cavalleria Rusticana” di Pietro Mascagni. Per concludere le due Soprano e il Pianista Francesca, Benedetta e Luca si sono esibiti con l’opera estratta dallo spettacolo Lakmé “Duetto dei Fiori”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“La musica è una delle vie per le quali l'anima ritorna al cielo”, frase celebre del Torquato Tasso, con la quale Francesca Angelini ha concluso i ringraziamenti, al presentatore della serata Daniele Trulli, a Claudia la truccatrice, alle proprie famiglie, al Comune di Artena rappresentato dal Sindaco Felicetto Angelini.  

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento