06 Marzo 2021

Pubblicato il

Artena, la contrada Valli ha deciso di continuare i preparativi per il Palio

di Redazione

D’accordo con la famiglia di Emanuele Steccò, la Contrada ha deciso: “l’unione e la condivisione di tanti momenti passati insieme possono solo che determinare un momento di ricordo”

Va via un uomo e un papà. Sconcerto e dolore insieme. Si sono svolti lo scorso giovedì 28 giugno, nella chiesa del Convento francescano, Santa Maria di Gesù, in un clima di sconforto generale, i funerali di Emanuele Selci, “Steccò” per gli amici, il giovane ragazzo morto improvvisamente la sera del 23 giugno. La chiesa non è riuscita a contenere la moltitudine di parenti, amici, compaesani che hanno voluto con la loro presenza, testimoniare la vicinanza alla famiglia e l’amicizia con Emanuele.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La Contrada Valli si stringe al cordoglio della famiglia per la prematura perdita, ricordando che Emanuele non ha mai fatto mancare il suo supporto nell’organizzazione della manifestazione “Palio delle Contrade di Artena”. Dopo una lunga riflessione il direttivo dell’associazione della Contrada Valli, d’accordo con la famiglia, ha deciso di continuare i preparativi per il Palio delle Contrade, soprattutto per i bambini che ci partecipano e ci indicano lo spirito giusto della manifestazione, l’unione e la condivisione di tanti momenti passati insieme possono solo che determinare un momento di ricordo e soprattutto di conforto per la famiglia e per tutti coloro che gli volevano bene.   

LEGGI ANCHE:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Artena, Comunità scossa dalla morte di un noto ristoratore locale 38enne

La tradizionale mietitura del grano, ad Artena un tuffo nel passato FOTO

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento