Artena, lo stadio sarà pronto per fine settembre

Lo stadio di Artena che ospiterà le partite casalinghe della Vis Artena nel suo primo campionato di Serie D, sarà pronto a fine settembre. La conferma è arrivata da un incontro del "tavolo tecnico" istituito dall’amministrazione comunale, con l’Assessore ai lavori pubblici Domenico Pecorari, in accordo con la società di calcio artenese, patron Sergio Di Cori, che sta seguendo con attenzione l'andamento delle pratiche per l’inizio dei lavori di adeguamento dello stadio ai parametri della serie. Dalla riunione è emerso che si sta rispettando il cronoprogramma dei lavori e che non ci sono, al momento, criticità che potrebbero fare slittare la conclusione dei lavori.

Di comune accordo, amministrazione e società, hanno deciso che la Vis Artena sosterrà la preparazione fisica, con inizio 27 luglio, sul campo comunale di Artena. Dopodiché, a metà agosto, inizieranno i lavori: manto erboso, adeguamento della recinzione, ampliamento degli spogliatoi, nuova tribuna, all’incirca 720 posti a sedere, coperta, per i tifosi locali sul lato dell’attuale piazza del mercato.

Dunque, la Vis Artena, dopo aver consolidato la società grazie alle nuove forze economiche e imprenditoriali artenesi a sostegno del programma, del progetto ambizioso stilato dal patron Sergio Di Cori, evidenzia la vicinanza dell’amministrazione comunale. Un sostegno, che da parte del sindaco Felicetto Angelini e dell’Assessore ai lavori pubblici Domenico Pecorari, non è mai mancato.  

LEGGI ANCHE:

Cristian Calabrese è il nuovo Direttore Generale della Vis Artena

Calcio, La Vis Artena conquista con merito la Serie D