Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Settembre 2021

Pubblicato il

Artena, ottimo successo per l’educazione alimentare

di Manuel Mancini
Molte le persone presenti in sala per la conferenza organizzata dal Rotary Club di Colleferro

Nella giornata di ieri, 23 marzo, presso lo storico edificio ex Granaio Borghese, si è tenuta la conferenza per “l’educazione alimentare”, organizzata dal “Rotary Club di Colleferro” con il patrocino del comune di Artena. Ha presiedere l’incontro e presentare il progetto che riguarderà le classi terze, quarte e quinte dell’Istituto Comprensivo Alcide De Gasperi  il Presidente del R.C. di Colleferro, l’ingegnere Tommaso Galiano, il responsabile del progetto, ingegnere Alfredo Galiano, con l’ausilio del gruppo di progetto e dell’equipe tecnica, dottore Alfonso De Angelis, ingegnere Vincenzo Cernuto, dottoresse Anna Colaiacomo e Manuela Toma. Presenti anche il Sindaco Felicetto Angelini, l’assessore Alessandra Bucci e il dirigente scolastico Daniela Michelangeli.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Tommaso Galiano ha iniziato esponendo la storia e le azioni del Rotary fondato nel 1905, è in ordine di tempo la prima organizzazione di servizio nel mondo. Il loro motto è “servire al di sopra di ogni interesse personale”. Il Rotary si preoccupa di stabilire, fra tutti gli abitanti del mondo, relazioni basate sulla lealtà, sulla giustizia e sulla pace. Le azioni svolte sono: Interna, Professionale, Interesse Pubblico, Internazionale e a favore dei Giovani. Il rotary Club di Colleferro è nato 28 anni fa e da allora opera vivacemente sul territorio fedele ai principi che lo animano. Il circolo dedica le proprie riunioni alla cultura, alla studio e alle azioni sulle problematiche del territorio. Le attività del club sono molteplici.

Poi è stato il turno del nostro Sindaco, che si è detto orgoglioso e felice del progetto e ringrazia la scuola, dal dirigente scolastico ai professori, professoresse. Poi ha sollecitato le famiglie all’educazione alimentare per una vita più sana e corretta e, auspica in incontri futuri con le famiglie e i ragazzi. La Michelangeli ha ringraziato il Sindaco, il Club e i professori, professoresse, che stanno collaborando nel progetto, accolto da lei sin da subito. “La scuola non si deve fermare nella didattica-commenta la Preside-. Nei prossimi giorni, ai genitori, daremo dei questionari, anonimi, che serviranno per capire la vita che svolge il ragazzo. Ho notato che molti bambini fanno una ricca ricreazione e che a mensa non mangiano quasi nulla”.

Alfredo Galiano: “Attualmente nei paesi del centro Italia, l’obesità è la principale causa di morte. Bisogna educare i bambini sin dall’età di 6 anni, età in cui si iniziano a formare le cellule grasse. Prevenire sin da subito l’obesità significa tutelarsi, con il passare degli anni, da malattie come Ictus, Ipertensione e Diabete”. Ringrazia la scuola di Artena, definendola molto attenta e espone il programma degli appuntamenti che si terranno tra scuola, famiglie, ragazzi e Rotary. Prima della conclusione la dottoressa Colaiacomo ha risposto a dei quesiti posti dai genitori e dal pubblico presente, dando dei consigli per una corretta alimentazione, dalla prima colazione alla cena.

L’incontro si è concluso con un omaggio floreale da parte di Alfonso De Angelis alle donne.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo