Artena,Palio,giorno 8,con una giornata di anticipo vince la via Velletri

La contrada della via Velletri vince la ventisettesima edizione del Palio delle Contrade Città di Artena. Con una giornata di giochi in anticipo la compagine arancio verde, capitanata da Michele Donnini e Alfredo Di Cori e presieduta da Mauro Mastrangeli, inizia i festeggiamenti per la vittoria del gonfalone. La via Velletri ha letteralmente “ammazzato il Palio”, gli atleti in maglia verde arancio sono sempre saliti sul podio, fatta eccezione per il gioco della corsa con la botte e il tiro con l’arco, dove la via Velletri si è classificata quarta.

Quella di sabato 11 agosto, l’ottavo giorno di Palio, il settimo di giochi, oltre la vittoria della via Velletri ha visto diversi record frantumati: 14 secondi e 34 decimi nella corsa con il sacco da parte della contrada Selvatico; sempre la contrada bianco verde, capitanata da Marco Ciafrei ha sancito il nuovo record nel gioco del brigante, 2 minuti 04 secondi e 25 decimi; mentre la contrada Maiotini ha registrato la vittoria nel tiro con la fionda, con l’atleta Alessio Latini che ha rotto 20 palloncini su 20 in 2 minuti e 58 secondi.

Il primo gioco di giornata è stato il tiro con l’arco, vinto, ventuno anni dopo, dalla contrada della via Giulianello, con Valerio Fioramonti che ha totalizzato 178 punti: “Una piccola dedica personale: due anni fa sono arrivato settimo e quest’anno avevo voglia di rifarmi, far vedere che quelli non erano i giusti risultati – commenta l’atleta bianco blu – Sono contento per il risultato ma non per il punteggio. Sul gioco faccio una piccola annotazione per le prossime edizioni: c’è stata differenza causata dal buoi tra I e II. Ringrazio il capitano Leopoldo Mancini, ma soprattutto Ezio Pompa, un ottimo arciere con il quale ci equipariamo”.

Classifica tiro con l’arco:

Contrada

Punteggio

Punti

Via Giulianello

178

12

Selvatico

177

9

Via Latina

171

8

Via Velletri

169

7

Valli

159

6

Maiotini

150

5

Torretta

134

4

Colubro

133

3

Macere

132

2

Centro Storico

123

1

 

(Il tiro con l'arco della via Giulianello)  

Poi è stata la volta della corsa con il sacco, vinto dai piccoli “razzi” della contrada Selvatico: Valerio Coculo, Matteo Mattozzi, Beatrice Di Giorgio, Chiara Ceracchi, Matteo detto “il bubbolas”, Valentino Coculo e Martina Coculo, preparati da Matteo Mancini, Domenico Mele e Davide Cestra. “Voglio ringraziare le nostre ‘prenditrici’ di tempo Erika e Clarissa Fanfonicommenta Matteo Mancini – Lo scorso anno con la stessa squadra siamo stati sfortunati. Quest’anno abbiamo siglato il nuovo record. Il Palio oramai è compromesso, però è una soddisfazione per la squadra: volevamo dimostrare che in questo gioco siamo i più fortisi avvia alla conclusione il preparatore bianco verdeDedichiamo questa vittoria a tutta la contrada: che questo sia l’inizio per il prossimo anno. Dobbiamo ricompattarci e riprovare a vincere”.

Classifica corsa con il sacco:

Contrada

Tempo

Punti

Selvatico

14 secondi 34 decimi

12

Via Velletri

15 secondi 59 decimi

9

Via Giulianello

15 secondi  67 decimi

8

Maiotini

17 secondi 15 decimi

7

Via Latina

17 secondi 64 decimi

6

Valli

19 secondi 08 decimi

5

Torretta

21 secondi 01 decimi

4

Colubro

21 secondi 16 decimi

3

Centro Storico

21 secondi 27 decimi

2

Macere

23 secondi 66 decimi

1

(La corsa con il sacco della contrada Selvatico)

Con 2 minuti e 04 secondi e 25 decimi Antonio Di Veronica e Alessio Russo siglano il nuovo record nel gioco del brigante: “Una vittoria dedicata a tutta la contrada che ci sperava, così come ci speravamo noi due – commenta l’atleta Antonio Di Veronica – Tanti sacrifici sono stati ripagati. Abbiamo fatto il nostro gioco nel migliore dei modi senza rischiare tanto. Siamo contenti per il risultato che ne è uscito”.  

Classifica gioco del brigante:

Contrada

Tempo

Punti

Selvatico

2 minuti 04 secondi 25 decimi

12

Macere

2 minuti 07 secondi 15 decimi

9

Via Velletri

2 minuti 08 secondi

8

Via Giulianello

2 minuti 15 secondi 73 decimi

7

Via Latina

2 minuti 19 secondi 28 decimi

6

Colubro

2 minuti 21 secondi 63 decimi

5

Maiotini

2 minuti 25 secondi 43 decimi

4

Valli

2 minuti 30 secondi 73 decimi

3

Centro Storico

2 minuti 40 secondi 01 decimi

2

Torretta

2 minuti 45 secondi 92 decimi

1

(Il gioco del brigante della contrada Selvatico)

20 palloncini rotti in 2 minuti e 58 secondi: Alessio Latini infrange il record del gioco del tiro con la fionda. “Un gioco abbastanza difficile, ma con tanto allenamento siamo riusciti a fare bene. Ringrazio tutta la contrada Maiotini”.

Classifica tiro con la fionda:

Contrada

Palloncini

Punti

Maiotini

20

12

Via Giulianello

16

9

Via Velletri

14

8

Selvatico

14

8

Valli

11

6

Colubro

10

5

Centro Storico

7

4

Macere

6

3

Via Latina

5

2

Torretta

4

1

(Il tiro con la fionda della contrada Maiotini)

Il Palio delle Contrade di quest’anno ha visto l’esordio del giovanissimo Federico al fianco del veterano Maurizio Fiorentini. Il ragazzino nel corso della ventisettesima edizione del Palio ha iniziato a districarsi nella presentazione con i giochi dei bambini: le staffette, maschili e femminili, e la corsa con il sacco.

Questa mattina, domenica 12 agosto, si è effettuato il recupero del gioco della corsa con la carrettella che ha visto la vittoria, in conferma dello scorso anno, della coppia Fabio Bianchi-Marco Bastianelli della contrada Colubro.

Nel prossimo articolo il commento dei vincitori del gioco della corsa con la carrettella e le primissime dichiarazioni dalla contrada via Velletri. Il programma per questa ultima serata di Palio delle Contrade prevede: alle 19:30 la quintana storica; alle ore 21:00 la corsa con il somaro; alle ore 23:00 la proclamazione della contrada vincitrice.

La Redazione de Il Quotidiano del Lazio augura un grandissimo in bocca al lupo ai concorrenti impegnati nelle sfide di oggi.

Classifica generale:

Contrada

Punti

Via Velletri

175

Selvatico

137

Via Giulianello

125

Via Latina

103

Maiotini

94

Macere

92

Centro Storico

91

Colubro

90

Valli

85

Torretta

52

Foto di Giancarlo Ritieri, Fotostyle.

LEGGI ANCHE:

Artena,Palio,giorno 7, è quasi matematica la vittoria della via Velletri

Artena Palio, via Giulianello commette errori via Velletri ne approfitta