Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Agosto 2021

Pubblicato il

Artena, spostamento del mercato, parlano i commercianti

di Redazione
Solo il 75% dei commercianti è a favore dello spostamento. Ci sono molti indifferenti

Dopo aver raccolto la testimonianza degli ambulanti riguardo lo spostamento del mercato, siamo andati ad ascoltare i commercianti che esercitano sulle due piazze e sulle strade collaterali che ospiteranno la nuova sede del mercato rionale. Ricordiamo l’esito del sondaggio effettuato con gli ambulanti che vede l’89,5% contrari all’ipotesi di spostare i loro mezzi coni i banchi in un mercato che si localizzerebbe frammentato.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il vice Sindaco Loris Talone ci ha dichiarato: “Massimo rispetto per gli ambulanti. Ma per noi sono prioritarie le esigenze dei commercianti artenesi che ci chiedono insistentemente di riportare il mercato al centro della città”.

Lei commerciante è favorevole o contrario al ritorno del mercato al centro del paese? Il 75% dei commercianti è favorevole, il 19% è contrario mentre il restante 6% si astiene dal rispondere oppure dice che è indifferente.

Sono favorevoli perché? Ecco cosa ci hanno scritto: “Per le stesse motivazioni fornite dal vice Sindaco Talone”. “Il mercato è un’attività di aggregazione e come tale deve essere al centro e facilmente raggiungibile dalla comunità intera”. “Favorevole per raggiungere più obbiettivi: Rivitalizzare il centro cittadino che ben si presta ad accogliere un mercato; Favorire l’utilizzo a una maggiore platea, compresi gli anziani; Innalzare la qualità della merce venduta attraverso la concorrenza con il commercio stabile”.  “Ogni giorno sentiamo le lamentele dei clienti, specialmente anziani, vorrebbero che il mercato torni al centro. Aiuterebbe anche noi commercianti in questo momento di crisi; senza nulla togliere agli ambulanti, i commercianti artenesi hanno la priorità. Poi sin dal medioevo il mercato si svolge nella piazza centrale di ogni paese”.

Non sono favorevole perché? “Personalmente penso che il mercato in piazza porterebbe solo maggiore confusione, anche con i parcheggi. A livello di vendita nella mia attività non cambierebbe nulla”. “Il mercato frammentato non è bello. Poi causerebbe caos”. “Penso che ci sia più sicurezza dove è localizzato adesso. Secondo, i miei clienti dove andrebbero a parcheggiare?”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Queste sono alcune delle testimonianze fornite dai commercianti operanti sulle zone interessate, piazza Galileo Galilei, piazza Genocchi e strade collaterali. Una domanda però l’hanno posta in molti, anche tra i favorevoli: “I residenti dove andranno a parcheggiare?” 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento