Martedì 31 Marzo 2020 ore 11:57
CRONACA ORIOLO ROMANO
L'amante lo lascia e lui dà fuoco al chiosco dell'amica
Arrestato a Oriolo Romano un 60enne di Tolfa, che ritiene la donna responsabile della fine della relazione con l'amante

I Carabinieri della Stazione di Oriolo Romano con l’ausilio dei colleghi di Vejano e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ronciglione hanno tratto in arresto un uomo 60nne di Tolfa per minaccia aggravata e incendio doloso. L’uomo in passato sembra avesse una relazione extraconiugale con una donna di Oriolo Romano. Questa relazione era terminata da qualche tempo ma l’uomo non aveva mai accettato la cosa e  imputava  ad una amica della sua ex amante la colpa del termine della suddetta relazione. Più volte e anche davanti a testimoni aveva minacciato la donna di darle fuoco e di ucciderla, ma le minacce erano state prese alla leggera pensando che erano solo lo sfogo per il livore che l’uomo ancora provava.

Sabato mattina la donna dopo aver chiuso il chiosco dei fiori in prossimità del cimitero di Oriolo Romano, mentre si allontanava aveva notato in paese l’autovettura dell’ex amante della sua amica che vagava, senza dare troppa importanza al fatto si era recata, come faceva abitualmente, a casa. Dopo qualche minuto, la donna ha ricevuto una chiamata dei Carabinieri che l’hanno avvertita dell’incendio divampato presso il chiosco. Giunta sul posto ha solo potuto constatare la totale distruzione del chiosco con tutto ciò che vi era contenuto per un valore di circa 70.000 euro.

Ai Carabinieri non è rimasto che ricevere la denuncia della donna ed una volta raccolti tutti gli elementi di effettuare una perquisizione a casa del sospettato. Qui i militari hanno trovato nell’auto segnalata dalla vittima ancora le taniche con all’interno la benzina usata per appiccare l’incendio e gli accendini. L’uomo è stato dichiarato immediatamente in stato di arresto per i reati di incendio doloso e minaccia aggravata e trasferito presso il carcere di Civitavecchia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.ù


ARTICOLI CORRELATI
Danni ingenti, ma nessun ferito. I carabinieri indagano sulle cause del rogo che ha distrutto il chiosco vicino al cimitero
Un ragazzo rischia di morire per assenza di corrente al macchinario che lo tiene in vita: salvato dai Carabinieri
Spettacolo allestito in onore del bicentenario della nascita di Don Giovanni Bosco
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
ARCOBALENI E BENI DI PRIMA NECESSITÀ Roma Centocelle, arriva la spesa "sospesa" in via dei Gelsi
L'iniziativa che sta prendendo piede in un Italia che si scopre anche unita e solidale
Data di pubblicazione: 2020-03-31 10:43:24
1
"Denuncia inviata da Usb sul mancato rispetto delle norme emanate dai decreti e dal protocollo sindacati in merito alla salvaguardia della salute dei lavoratori"
Data di pubblicazione: 2020-03-30 12:08:21
2
"A nome di tutta la comunità porgo le mie condoglianze alle famiglie colpite da questo grave lutto"
Data di pubblicazione: 2020-03-29 15:17:19
3
"L’ordinanza è in vigore dal 30 marzo al 3 aprile e rimarrà in vigore qualora un nuovo DPCM proroghi le attuali regole". Sanzioni per chi viola il provvedimento
Data di pubblicazione: 2020-03-29 17:32:11
4
I militari intervenuti, hanno interrotto il banchetto e invitato i presenti a tornare ognuno nella propria abitazione
Data di pubblicazione: 2020-03-30 11:09:08
5
La denuncia della scomparsa. Dopo una breve ricerca, è stato trovato il corpo esanime dell’uomo
Data di pubblicazione: 2020-03-29 11:21:41
1
Da Sanremo alla Puglia, passando per la Toscana e l’Umbria: in ginocchio il settore florovivaistico
Data di pubblicazione: 2020-03-17 11:21:48
2
Il giovane si era trasferito nella Capitale da tempo, ma era piuttosto conosciuto nel Comune prenestino
Data di pubblicazione: 2020-03-22 12:08:19
3
"Denuncia inviata da Usb sul mancato rispetto delle norme emanate dai decreti e dal protocollo sindacati in merito alla salvaguardia della salute dei lavoratori"
Data di pubblicazione: 2020-03-30 12:08:21
4
La struttura sanitaria in via del Mare 69/71, nel pomeriggio di giovedì 5 marzo è stata interdetta al pubblico
Data di pubblicazione: 2020-03-05 16:34:58
5
I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma nelle ultime ore hanno denunciato 15 persone per "inosservanza dei provvedimenti dell'Autorità"
Data di pubblicazione: 2020-03-11 20:33:45
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]