Sabato 14 Dicembre 2019 ore 08:27
SPETTACOLI ROMA
Stelvio Cipriani con il suo Anonimo Veneziano "Teatro Olimpico"
Grandi nomi Domenica al Teatro Olimpico di Roma, chi ama le canzoni romane non può perdere questa occasione.
Stelvio Cipriani

Domenica 28/09/2014 al Teatro Olimpico di Roma va in scena il 24 Festival della Canzone Romana, anche quest’anno sarà presentato da Stefano Raucci accompagnato da una grande attrice e cantante della romanità e non solo, Elena Bonelli.

La sorpresa di quest’anno sarà la partecipazione di un grande musicista il maestro Stelvio Cipriani, chi non ricorda il suo Anonimo Veneziano, quante persone si sono innamorate con questo pezzo indimenticabile, autore anche della colonna sonora della fiction televisiva “Trilussa” interpretata da Michele Placido.

Gli ospiti che partecipano a questo evento sono tanti cominciando da Lando Fiorini, Edoardo Vianello e Wilma Goich, “I Vianella”, I Cugini di Campagna, Giorgio Onorato, Paolo Gatti, Alice e Alberto Laurenti, Patrizio Sassu e la Crazy Gang che ci fa emozionare sempre con i suoi balli e dalle coreografie di Marco e Stefano Stopponi.

Il festival quest’anno sarà dedicato all’indimenticabile Nino Manfredi a dieci anni della sua scomparsa, amico e sostenitore di questa manifestazione.

Ogni anno il Festival della Canzone Romana diviene punto di riferimento della tradizione musicale della Capitale, un occasione per rivivere le più belle melodie e dare l’opportunità ai giovani interpreti di scoprire l’effetto e il fascino  della canzone dedicata alla Città Eterna, anche attraverso le nuove tendenze musicali.

L’Accademia Giuseppe Gioachino Belli sin dalla sua nascita ha posto al centro dei propri obiettivi quello di valorizzare la Tradizione Romana.

Lino Fabrizi, ideatore e organizzatore del festival dal 1991, è stato il precursore della nuova canzone romana e  anche quest’anno ha voluto premiare la tradizione invitando un nutrito parterre di artisti che hanno lasciato nelle proprie canzoni indimenticabili ed inequivocabili segni del loro talento ed orgoglio romano.

Il concorso cj ha fattoscoprire tre nuovi talenti, il primo è un gruppo dal nome Le Withe Nemphs formato da cinque simpaticissime e brave ragazze con il brano “E me ne vado via” di Spallotta, la seconda è Valentina Strinati con il brano dal titolo “Roma Pischella” di Longo, Tamborelli e il terzo è Romasino con il brano dal titolo “Tu Roma tu” di Nardacci,Bevilacqua.

 

Questo festival nasce su un idea di Lino Fabrizi, i testi sono di Silvestro Longo, la fotografia è curata da Adriano Di Benedetto


ARTICOLI CORRELATI
Al Teatro Olimpico di Roma è andato in scena il XXIV festival della canzone romana, con grande successo
La Canzone Romana accoglie i giovani delle passate edizioni Carrozzelle, fontane, tramonti e storie d’amore
Al Teatro Olimpico di Roma il 28 Settembre andrà in scena la canzone romana, un omaggio a Nino Manfredi
I PIU' LETTI IN SPETTACOLI
GIORNO SETTIMANA MESE
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]