Giovedì 17 Ottobre 2019 ore 17:10
CRONACA FROSINONE
Usura ed estorsione: sgominata banda attiva anche a Frosinone
Piccoli e medi imprenditori, commercianti e pensionati costretti a restituire denaro con tassi di interesse fino al 600%

Un sodalizio di spregiudicati usurai che perseguitava piccoli e medi imprenditori, commercianti e pensionati è stato sgominato dalla Squadra Mobile di Isernia, che ha tratto in arresto 4 persone, le quali operavano anche a Frosinone e provincia, oltre che nel foggianoLe indagini hanno consentito di accertare che i criminali imponevano alle vittime restituire somme di denaro maggiorate da un tasso di interesse che andava dal 50% al 600% rispetto a quanto ricevuto in prestito.

Di fronte alle minacce degli aguzzini, i malcapitati erano costretti a fornire provviste alimentari in prossimità delle feste natalizie e pasquali e a saldare il conto delle bollette delle proprie utenze domestiche, in modo da evitare serie conseguenze per i loro parenti.


ARTICOLI CORRELATI
15 arresti della Gdf: coinvolti dirigenti e amministratori comunali, imprenditori e professionisti. In corso varie perquisizioni
Disarticolata banda con base a Tor Bella Monaca, che si riforniva di droga dal clan camorristico Lo Russo
Sgominata una banda di sette persone che avevano seminato il panico nella Capitale compiendo vari colpi
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Stop programmato fra il 30 ottobre e il 2 novembre per l'abbattimento e il rifacimento del ponte Tre Denari
Data di pubblicazione: 2019-10-17 11:53:11
2
I fatti risalgono al 5 ottobre del 2016. Dopo una colluttazione gli agenti fermarono l'uomo
Data di pubblicazione: 2019-10-17 11:22:54
3
Vittorio Sgarbi: non prestarlo non avrebbe portato alcun vantaggio all’Italia, perché il disegno non sarebbe esposto ma starebbe nei depositi dell’Accademia
Data di pubblicazione: 2019-10-17 06:21:49
4
Il procuratore Birritteri chiede di confermare le condanne per Carminati e Buzzi: le caratteristiche dell’associazione mafiosa ci sono tutte
Data di pubblicazione: 2019-10-17 00:28:28
1
È quanto accaduto nel weekend nella cittadina casilina, a seguito della richiesta di aiuto della madre, ferita dall’ennesima aggressione subita per futili motivi
Data di pubblicazione: 2019-10-15 12:20:09
2
Sarebbe stata la 64enne stessa a dare fuoco all'appartamento
Data di pubblicazione: 2019-10-15 10:18:44
3
Un servizio che necessita di aggiornamenti normativi dettagliati e specifici per garantire professionalità, efficienza e tutela per operatori e utenti
Data di pubblicazione: 2019-10-14 11:36:15
4
Ci sono code e rallentamenti a causa dell'incidente verificatosi prima dello spuntare dell'alba
Data di pubblicazione: 2019-10-14 07:14:10
5
Ancora sono sconosciute le cause del grave investimento del ciclista. Seguiranno aggiornamenti sulle sue condizioni
Data di pubblicazione: 2019-10-15 21:30:38
1
Dolore e sgomento in città con diverse testimonianze di vicinanza davanti la casa di famiglia
Data di pubblicazione: 2019-10-11 14:10:37
2
Agli occhi di chi impattava dal vivo -o peggio in tv- con lui, Beppe appariva un personaggio ostico, scostante, presuntuoso, arrogante
Data di pubblicazione: 2019-10-09 07:00:00
3
I due sono stati rintracciati dai Carabinieri nei pressi della stazione ferroviaria
Data di pubblicazione: 2019-10-02 08:16:37
4
È quanto accaduto nel weekend nella cittadina casilina, a seguito della richiesta di aiuto della madre, ferita dall’ennesima aggressione subita per futili motivi
Data di pubblicazione: 2019-10-15 12:20:09
5
Ancora non si conoscono le generalità della vittima. La Polizia ferroviaria sta indagando
Data di pubblicazione: 2019-10-12 11:25:09
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]