Venerdì 28 Febbraio 2020 ore 09:22
CRONACA ROMA
Morta dopo il parto a clinica Villa Pia, condannati 3 medici
La pena più elevata per il medico che guidò l'equipe. Imposto anche un maxi risarcimento per oltre 1 mln

E' deceduta l'8 aprile 2010, a 35 anni, dopo aver partorito due gemelli nella clinica di Villa Pia, a Roma. Tiziana Tumminaro, una volta effettuato il cesareo, aveva avuto uno choc emorragico, che richiesero il trasferimento all'ospedale San Camillo, che purtroppo non servì a salvarle la vita. Nella giornata odierna il giudice monocratico del tribunale di Roma ha condannato il direttore sanitario di Villa Pia, Maurizio Cattel e due medici, accusati di concorso in omicidio colposo. Una chirurga è stata invece assolta, mentre è stato stabilito anche una provvisionale immediatamente esecutiva per quasi un milione e 100mila euro, oltre ad aver accolto richieste di risarcimento per 40mila euro.

La pena detentiva più elevata è stata quella comminata al medico Carlo Natoli, che guidò l'equipe di intervento: il giudice ha disposto per lui un anno e 4 mesi di carcere, mentre il direttore sanitario Cattel e l'anestesista Stefania Cardoni dovranno scontare rispettivamente 8 e 10 mesi . Ai condannati il giudice ha concesso i benefici di legge (sospensione e non menzione nel casellario) a patto che entro tre mesi avvenga il deposito in solido del pagamento del valore della provvisionale.

Nel processo l'associazione Cittadinanza attiva si è costituita parte civile. L'avvocato Stefano Maccioni ha dichiarato: "Cittadinanza attiva ha voluto sostenere con la propria presenza nel processo i familiari della signora Tumminaro. Siamo soddisfatti di una sentenza che riconosce le effettive responsabilità per quanto accaduto. Ci auguriamo che simili tragedie non si verifichino più attraverso il rispetto di normative più rigorose".


ARTICOLI CORRELATI
I risultati, digitando il suo nome, sono collegati a foto hot e siti porno. Lei sbotta: "Non sono una prostituta"
Il Valmontone Hospital cambia direttore sanitario, Felicetto Angelini sostituisce Bruno Lucarelli
E' un atto dovuto dopo la denuncia sporta dai genitori di Edoardo, una coppia di Soriano nel Cimino
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il piccolo si trova all'ospedale pediatrico Bambino Gesù ma sembra essere in buone condizioni di salute
Data di pubblicazione: 2020-02-28 08:20:39
1
Solo due mesi fa era stato promosso da agente a comandante della Polizia locale
Data di pubblicazione: 2020-02-24 12:13:27
2
ERA STATO RICOVERATO AD AGOSTO E POI SPARITO Roma, cadavere mummificato trovato in un vano del Policlinico Gemelli
Era un paziente di 45 anni, di origine romena, sparì durante la degenza ospedaliera
Data di pubblicazione: 2020-02-27 09:55:44
3
"Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini alla cattività è punito con l'arresto fino ad un'anno o con l'ammenda da 1.000 a 10.000 euro"
Data di pubblicazione: 2020-02-25 13:31:46
4
L'uomo è di nazionalità ceca e senza fissa dimora
Data di pubblicazione: 2020-02-26 08:10:43
5
In arrivo un'intensa perturbazione sul Lazio, temperature il calo tra giovedì 27 e venerdì 28
Data di pubblicazione: 2020-02-25 09:37:40
1
Il piccolo è affetto da distrofia muscolare e si trova su una carrozzella, la mamma: "Il sacerdote ci ha buttati fuori"
Data di pubblicazione: 2020-02-12 09:55:40
2
A partire da oggi sono aperte le posizioni manageriali; per queste figure professionali è previsto un salario d'ingresso pari a 1.550,00 euro lordi
Data di pubblicazione: 2020-02-11 10:27:50
3
Solo due mesi fa era stato promosso da agente a comandante della Polizia locale
Data di pubblicazione: 2020-02-24 12:13:27
4
Un passante, presente al momento della tragedia, ha immediatamente comunicato il fatto alle autorità di pubblica sicurezza
Data di pubblicazione: 2020-02-13 18:17:37
5
La donna si è presentata al Pronto Soccorso del Grassi di Ostia lamentando febbre e problemi respiratori
Data di pubblicazione: 2020-02-21 20:34:07
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]