Giovedì 20 Febbraio 2020 ore 05:25
POLITICA ROMA
Roma, via i sampietrini: "Sono insicuri, li daremo alle imprese"
E' la proposta dell' assessore ai Lavori Pubblici Maurizio Pucci: "Senza sampietrini la città sarà più funzionale"

Si presenta con una proposta destinata a fare rumore il nuovo assessore ai Lavori Pubblici di Roma, Maurizio Pucci: "I sampietrini sono un valore, hanno un mercato fiorente sia in ambito nazionale che internazionale, perciò diamoli alle imprese". La soluzione per rimpinguare le casse comunali è stata indicata da Pucci un un'intervista a "Il Corriere della Sera". Ma oltre ai benefici economici, il neo assessore è convinto che la rimozione dei sampietrini "possa rendere la città più funzionale. La sutura tra un sampietrino e l'altro - spiega - produce polvere che crea inquinamento, danneggia i monumenti". Quindi addio ai sampietrini? Sì, o quasi: "Una parte rimarrà in forme ridotte - precisa Pucci - qualche metro nelle piazze storiche e nelle strade pedonali, ma il resto diventerà proprietà delle imprese".

L'assessore è consapevole che la sua idea farà discutere ma allo stesso tempo si dice convinto "che gli approcci ideologici non servono. I sampietrini se non sono utili sono pericolosi, per automobilisti scooteristi e pedoni, per tutti: vanno sostituiti con l' asfalto, almeno in tutte le strade dove passa l'autobus". "Dobbiamo ricordarci - aggiunge Pucci - che non siamo più ai tempi del Giubileo del 2000, e adesso il degrado è tale, dal centro alla periferia, che bisogna fare qualcosa". La proposta del neo assessore sembra essere appoggiata dal sindaco Ignazio Marino, che nei giorni scorsi aveva anche egli sostenuto che "su alcune strade, specialmente quelle che devono ospitare il transito dei mezzi pesanti, i sampietrini devono fare il posto all'asfalto".


ARTICOLI CORRELATI
"Prenestina bis", opere compensative e impatto ambientale nel quartiere di Tor Tre Teste
Il geologo Mario Tozzi, commissario straordinario del Parco dell'appia Antica fa l'elogio del sampietrino
Sequestrato patrimonio per 100 milioni. Dalle intercettazioni emerge il nome di Maurizio Pucci
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il 29 marzo gli italiano saranno chiamati a votare per tagliare i parlamentari, senatori e deputati
Data di pubblicazione: 2020-02-18 13:53:40
2
Non tirava buona aria nella vita pubblica di Anguillara Sabazia, solo tre settimane fa le dimissioni del vicesindaco
Data di pubblicazione: 2020-02-18 11:08:45
3
Inaugurata una metodologia di analisi scientifica e statistica per quantificare il valore economico dei servizi resi gratuitamente negli immobili pubblici
Data di pubblicazione: 2020-02-17 16:31:59
1
La mozione approvata è frutto di una sintesi tra 3 mozioni presentate da Fabrizio Ghera (Fdi), Marco Vincenzi (Pd) e Marco Cacciatore (M5s)
Data di pubblicazione: 2020-02-06 16:53:07
2
Il sindaco di Cisterna: “Occorre accelerare su questo tema; il territorio non può aspettare altri 10 anni"
Data di pubblicazione: 2020-02-05 15:19:04
3
"Indicazioni per la gestione degli studenti e dei docenti di ritorno o in partenza verso aree affette della Cina"
Data di pubblicazione: 2020-02-02 08:02:06
4
"La Sanità laziale, appena uscita dal commissariamento, si conferma così all’avanguardia nel panorama del nostro Servizio Sanitario Nazionale"
Data di pubblicazione: 2020-02-02 13:14:39
5
Il 29 marzo gli italiano saranno chiamati a votare per tagliare i parlamentari, senatori e deputati
Data di pubblicazione: 2020-02-18 13:53:40
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]