Domenica 21 Aprile 2019 ore 02:22
SPETTACOLI ROMA
Questa sera il ritorno di Franco Califano
A Piazza del Popolo, questa sera alle 18 il concerto in onore di Franco Califano

“Se ne è andato un uomo senza padroni, un poeta di solitudini, di amori rubati, di gente comune. Ora quelli che non hanno memoria riscopriranno te e le tue canzoni, la loro maledetta noia. Abbiamo perso un amico sincero. Il 21 aprile ti dedicheremo un concerto, canteranno tutti gli amici. Mi raccomando, Franco, non mancare”. Così Edoardo Vianello aveva salutato commosso Franco Califano il giorno dei suoi funerali in Piazza del Popolo a Roma.

Erano amici, lui e Califano. Si erano conosciuti nel 1964.
All’epoca Franco Califano era un poeta, non un cantautore.
Fu proprio Vianello ad esortarlo a scrivere un testo. Un testo che arrivò pochi giorni dopo e che segnò l’inizio della lunga collaborazione tra i due artisti. ‘Da molto lontano’ segnò il connubio artistico di Califano e Vianello.

Successivamente, Franco Califano continuò a scrivere per Edoardo Vianello e Wilma Goich. Per i Vianella, infatti, Califano scrisse anche ‘Semo gente de borgata’.

Proprio in ricordo di Franco Califano, Edoardo Vianello ha rilasciato un'intervista a RadioRadio, durante la trasmissione di Francesco Vergovich.

Il tema centrale dell’intervista è stato il concerto-tributo che si terrà a Roma dopodomani, domenica 21 aprile, giorno del Natale di Roma, a Piazza del Popolo a partire dalle ore 18.

Una manifestazione per Roma e per i romani che vogliono rendere omaggio al grande Franco Califano, scomparso lo scorso 30 marzo.

“Franco Califano: non escludo il ritorno”, questo il nome dell’evento, che prende spunto da una frase tanto cara al cantautore romano, nata in occasione della collaborazione con i Tiromancino, tanto che è stata incisa anche sulla sua lapide.

Prenderanno parte al concerto anche grandi nomi, tra i quali Peppino Di Capri, Amedeo Minghi, Fabrizio Frizzi, Noemi, Enrico Ruggeri, Totò Di Natale, campione dell’Udinese che in campo, dopo la morte di Franco Califano, aveva mostrato una maglia con una scritta in suo onore.
 


ARTICOLI CORRELATI
L'ipotesi dell'assessore alla cultura Dino Gasperini. Fiorello tra i primi a salutarlo
L’elezione di Miss Roma 2015, nell’ambito del 76° concorso nazionale di Miss Italia, giovedì 16 luglio, alle 22.00
Nella chiesa degli Artisti le esequie del cantautore romano
I PIU' LETTI IN SPETTACOLI I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Tanti amici invitati alla Limonaia per i 45 anni di Ilfrida Ismolli
2
Dopo una discussione famigliare Giancarlo Magalli viene portato in ospedale perché ha ricevuto "La botta in testa" FOTO
3
Leggendo della morte di Aldo Reggiani... Quando in tv irruppe "La freccia nera"
4
La star internazionale del cinema per adulti testimonial di “Miss Sana e Bella”
5
Lillo & Greg Best of mette in scena un frizzante “varietà” che ripropone tutti cavalli di battaglia della famosa coppia comica
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]