Venerdì 13 Dicembre 2019 ore 11:18
SPORT ROMA
Rugby Sei Nazioni. Si inizia all'Olimpico sabato 7 con l'Irlanda
L'edizione 2015 è stata presentata nel Salone d'Onore del Coni lo scorso 27 gennaio

E' stata presentata nel Salone d'Onore del Coni l'edizione 2015 del Sei Nazioni di rugby, e Roma si prepara ad accogliere l'edizione più gradita dagli organizzatori. Quest'anno, infatti, per l'Italia è il turno di ricevere e sfidare tre nazionali per quelli che saranno veri e propri eventi. Le partite interne della nazionale, infatti, hanno sempre coniugato l'aspetto sportvo a quello spettacolare, con feste sportive iniziate prima della partita, proseguite durante e andate avanti oltre il fischio finale.

L'edizione 2015 è stata celebrata alla presenza, tra gli altri, di Giovanni Malagò, presidente Coni, di Alfredo Gavazzi, presidente della Federazione italiana rugby, di Paolo Masini, assessore allo Sport di Roma Capitale. "Sono 16 anni che siamo in questo grande torneo - ha detto Gavazzi - si accendono le luci su di noi da oggi fino alla fine di marzo il rugby avrà un'attenzione particolare da parte di tutti i media. Il Sei Nazioni è un torneo importante. Quest'edizione del torneo è particolarmente importante perché fa da apripista in vista della Coppa del Mondo di settembre".

Rispetto allo scorso anno, quest'anno Gavazzi si mostra più ottimista: "Sono sicuro che la squadra vuole vincere, che i ragazzi hanno lavorato tanto con lo staff per far sì che arrivino i risultati. Non faccio pronostici, perché ogni anno c'è una sorpresa, giornata dopo giornata, si sviluppa chi sarà il primo".

Sabato 7 febbraio arriva l'Irlanda. E al Terzo Tempo Village allestito dalla Peroni hanno già pensato a tutto: per l'occasione i suoi tifosi saranno ricevuti da un vero e proprio festival di musica celtica, fanno sapere della Peroni. Ci saranno quindi esibizioni live, ballerini e cantanti. Per favorire, poi, i celiaci, saranno serviti prodotti, da bere e mangiare, privi di glutine.


ARTICOLI CORRELATI
Non è la prima volta che l'Italia si ritrova a dover digerire un boccone amaro, anche con gli Inglesi parte bene e chiude malissimo
L'appuntamento è organizzato da FIR in collaborazione con la Federazione Italiana Dettaglianti Alimentazione di ConfCommercio
Altra sconfitta per gli uomini di Brunel all'Olimpico di Roma
I PIU' LETTI IN SPORT
GIORNO SETTIMANA MESE
1
I capitolini ritrovano il sorriso tra le mura amiche, battendo una diretta concorrente in classifica
Data di pubblicazione: 2019-12-09 00:09:08
2
Partita incolore dei biancocelesti che non ci hanno mai creduto, passa il Rennes. La Lazio chiude terza il suo girone.
Data di pubblicazione: 2019-12-12 20:24:03
3
I ragazzi di Fonseca giocano una partita distratta, e gettano l'occasione di passare come primi
Data di pubblicazione: 2019-12-12 23:16:55
1
Grande prestazione per i biancocelesti, che spazzano i friulani con un secco 3-0. Determinante, ancora una volta, l'immenso Ciro Immobile che sigla una doppietta
Data di pubblicazione: 2019-12-01 17:52:31
2
I giallorossi vincono una partita combattuta contro un avversario tosto, grazie alle reti di Kluivert, Perotti e Mkhitaryan
Data di pubblicazione: 2019-12-01 22:55:04
3
Grande partita dei biancocelesti, che battono l'armata bianconera per 3-1, in gol Luiz Felipe, Milinkovic e Caicedo
Data di pubblicazione: 2019-12-07 23:35:59
4
I giallorossi giocano una partita di grande costanza, mettendo sotto i padroni di casa per 45 minuti
Data di pubblicazione: 2019-12-06 22:57:34
5
Per la Virtus arriva un'altra imbarcata in trasferta: urge un intervento sul mercato per infoltire il roster
Data di pubblicazione: 2019-12-01 14:17:33
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]