Accumoli Amatrice Antrodoco Ascrea Belmonte in Sabina Borbona
Borgo Velino Borgorose Cantalice Cantalupo in Sabina Casaprota Casperia
Castel di Tora Castel Sant'Angelo Castelnuovo di Farfa Cittaducale Cittareale Collalto Sabino
Colle di Tora Collegiove Collevecchio Colli sul Velino Concerviano Configni
Contigliano Cottanello Fara in Sabina Fiamignano Forano Frasso Sabino
Greccio Labro Leonessa Longone Sabino Magliano Sabina Marcetelli
Micigliano Mompeo Montasola Monte San Giovanni in Sabina Montebuono Monteleone Sabino
Montenero Sabino Montopoli di Sabina Morro Reatino Nespolo Orvinio Paganico Sabino
Pescorocchiano Petrella Salto Poggio Bustone Poggio Catino Poggio Mirteto Poggio Moiano
Poggio Nativo Poggio San Lorenzo Posta Pozzaglia Sabina Rieti Rivodutri
Rocca Sinibalda Roccantica Salisano Scandriglia Selci Stimigliano
Tarano Toffia Torri in Sabina Torricella in Sabina Turania Vacone
Varco Sabino
Lunedì 27 Maggio 2019 ore 03:38
CRONACA
Carlo Cracco ci ricasca: "Nella gricia ci va la cipolla"
Nell'ultima puntata di MasterChef ha rimproverato un concorrente per non aver messo la cipolla nella gricia

In ossequio alla par condicio, Carlo Cracco ha stravolto anche la ricetta della pasta alla gricia. Dopo la querelle nata dalla sua affermazione relativa all'aglio nell'amatriciana, il popolare chef ha fatto una gaffe sulla gricia. E'accaduto nell'ultima puntata di MasterChef. Durante il pressure test era prevista la realizzazione di un piatto con la celebre ricetta di Grisciano, frazione di Accumoli. La ricetta originale prevede che gli ingredienti utilizzati siano guanciale, pecorino romano e pepe nero.

Evidentemente, Cracco la pensa in modo diverso, visto che ha rimproverato il concorrente Stefano per non aver utilizzato la cipolla. A quel punto Stefano, 43enne agente immobiliare, ha provato sommessamente a prendere la parola, facendo notare che nella gricia la cipolla non va messa. Lo chef stellato, tuttavia, non ha fatto una piega e, anche con un pizzico di fastidio, ha affermato: "Nella gricia la cipolla ci va, eccome". Anche uno degli altri giudici di MasterChef, Joe Bastianich, si è schierato al fianco di Cracco, dicendo a Stefano: "Prova a dire questo a un tassista romano".

Premesso che la domanda andrebbe fatta in primis a un abitante di Grisciano e non di Roma, visto che la ricetta è nata nella frazione di Accumoli, provincia di Rieti, comunque sia l'ipotetico tassista romano avrebbe dato ragione a Stefano e avrebbe magari invitato Cracco a fare un ripasso su come si preparano le ricette dell'amatriciana e della gricia.


ARTICOLI CORRELATI
Gli amministratori amatriciani sono rimasti sconcertati da quanto accaduto nella trasmissione "C'è posta per te"
"I problemi veri sono altri. Forse il sindaco ha colto l'occasione per fare un po'di pubblicità ad Amatrice"
Uscita infelice del presidente della Lazio: "Con un occhio gioca a biliardo e con l'altro mette i punti"
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
2
E' accaduto sulla corsa Roma-Rieti all'altezza di Osteria Nuova: i passeggeri, sbigottiti, costretti a restare fermi per 30 minuti
3
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
4
"A costo di essere sfacciato, voglio essere sincero. Di generi alimentari ne stanno arrivando tantissimi. Bisogna pensare alla ricostruzione"
5
Lo afferma Giuseppe Di Bella, riferendosi ai casi di neoplasie in cui sono esaurite le possibilità chirurgiche
1
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
2
“Finalmente”, anche in Italia, l'attesissimo e controverso documentario sul Megalodon
3
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
4
E' accaduto sulla corsa Roma-Rieti all'altezza di Osteria Nuova: i passeggeri, sbigottiti, costretti a restare fermi per 30 minuti
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]