Venerdì 15 Novembre 2019 ore 18:37
CULTURA ROMA
Al Pigneto "Tarzanetto" ricorda Pier Paolo Pasolini
Il Pigneto ricorda Pasolini con un incontro al The British Corner con Tarzanetto che racconta il grande regista
Michele, Tarzanetto, Andrea Koveos, Giuseppe

In occasione della ricorrenza della nascita di Pier Paolo Pasolini si sono riuniti al Pigneto  i British Corner, i vecchi amici di un tempo in primis Tarzanetto (Paolo Piati) che per l’occasione ha presentato il suo libro, ‘Pasolini e la terza generazione’. Un libro di vecchie memorie scritto a quattro mani con Irene Klara Dini. Proiettati anche alcuni filmati che fanno vedere i luoghi in cui Pasolini ha girato alcuni suoi film, quali ‘L’Accattone’ e ‘Mamma Roma’, con la grande Anna Magnani.

Ecco uno spaccato di vita dei giorni nostri al Pigneto, scritto da Irene Klara Dini e Tarzanetto: ER LUCIDATORE DER PIGNETO

"Io Tarzanetto e Irene Klara Dini camminavamo per Pigneto, e se fermamo ar numero 112. Io meravigliato je dico,a Irè entramo; dentro ar locale c’erano due ragazzi, uno che lo chiamano pizzetto arruzonito, e l’altro occhio spento, che servivano le persone.

Quello dietro ar bancoche era pizzetto arruzonito me fa: “che prendi?” Io “un caffè è Irene un the”. Se mettemo su stò tavolino e se guardavamo in torno, e er locale più bello der Pigneto, tutte tazze, broche, fiori, machine da scrive vecchie, radio vecchie; insomma un locale tutto inglese, e che si chiama The British Corner.

T’arriva occhio spento e me parla in cispadano, insomma inglese, è che io non capivo njente, e je dico A’ho qui stamo ar Pigneto, io so’ pignetino e Irene quasi, quindi parla italiano, ansi che dico romano, perché in questo locale c’era uno che lucidava e restaurava i mobili, il quale io venivo perché era il mio hobby, dopo il fabbro che era la mia professione.

Io Tarzanetto stavo a via der Pigneto, dentro l’officina da fabbro e tutto insieme t’arrivano, Pecoretto, Torcipione, er Valseta e Corpitone. Te uscimmo fora e camminamo verso er cinema Hollywood t’arrivammo ar palazzo co’ le scalette e ce chiamò o Professore, a Tarzane’ c’o un bel mobile del ottocento da lucida’ a cera, tu sei bravo. Te scenemmo tutti e cinque le scalette e entrammo dentro al laboratorio.

Sentimmo strilla! Torcipone! Olimorte e na’ scimmia! Er Valseta, porca puttana quanto è grossa! È Pecoreto a’ho e grossa come na’ pecura. O Professore vede sta’ scimmia de na’ razza che ne manco lui conosceva, e te lo porta fora. Mentre esce dalla porta je scapa, e te entra dentro l’osteria dove Pasolini a girato l’accattone, e o Professore io Tarzanetto, Valseta, te entrammo dentro e te vedemmo shisone a sede. C’aveva in mano mezzo litro de vino rosso, e se lo beve tutto. Te comincia a zompa da tutte le parti, Pecoreto, a’ mvedi questa sfascia tutto. O Professore lo chiama Vittorio, Vittorio vieni qua, e Corpitone se je butta a dosso ma nun ci riesce a piallo. Questa scimmia era mbriaca. Te esce fora da sta’ osteria, e te monta spora ar pino, e Pecorino che era er burino der Pigneto je fa, scini da quel, alberu, sbrigatè te posinucie.

O Professore je disse; a Pecorè guarda che questa nun ti capisce, e Pecoreto Je risponne; ma come?, io je parla in italiano. E er Valseta, ma quale italiano, je sta parla da burino de Rieti! E che non so uguale risponne Pecoreto. Insomma sta’ scimmia piano piano e sceso ubriaca come era andata da o Professore, e Vittorio lo riempiva de bacetti, uguale con me, con Pecoreto, Valseta, Corpitone, insomma con tutto er Pigneto che stavano sul la piazzetta der cinema Hollywood.

O professore e Vittorio co’ tutta la gente dietro t’arrivano davanti al laboratorio del grande lucidatore e restauratore che se chiamava Giuseppe (o Professore) a via del Pigneto n. 112, che adesso il figlio che sul racconto si chiama occhio spento e Salvatore, e l’altro pizzetto arruzonito, che e Michele e gestiscono insieme uno dei locali più belli der Pigneto e che si chiama The British Corner".


ARTICOLI CORRELATI
La scorsa notte un incendio ha distrutto la porta dello storico locale. I Carabinieri indagano
L'attore romano era malato da tempo e si è spento stasera nella sua abitazione
Non si vorrebbe perdere una sola parola di Emanuele Trevi, straordinario scrittore e critico letterario
I PIU' LETTI IN CULTURA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Racconto della ricerca di libertà e identità attraverso la sconcertante storia vera di una donna iraniana
Data di pubblicazione: 2019-11-15 08:54:16
1
Due interessanti libri sul mondo romano e su località di Lazio e Campania scaricabili gratuitamente da Kindle Store di Amazon
Data di pubblicazione: 2019-11-11 05:47:53
2
Il cartellone del Caesar quest'anno si arricchisce con una rassegna letteraria che presenta 6 incontri a cadenza mensile
Data di pubblicazione: 2019-11-10 11:08:43
3
Lo scopo del premio è valorizzare e approfondire la creatività narrativa legata al genere horror e a quello fantastico, in tutte le loro sfumature
Data di pubblicazione: 2019-11-13 17:25:34
4
Racconto della ricerca di libertà e identità attraverso la sconcertante storia vera di una donna iraniana
Data di pubblicazione: 2019-11-15 08:54:16
1
Sulla prestigiosa rivista scientifica uno studio sull'antica Roma, la genetica archeologica prova il suo carattere multietnico
Data di pubblicazione: 2019-11-08 14:24:08
2
Due interessanti libri sul mondo romano e su località di Lazio e Campania scaricabili gratuitamente da Kindle Store di Amazon
Data di pubblicazione: 2019-11-11 05:47:53
3
Il cartellone del Caesar quest'anno si arricchisce con una rassegna letteraria che presenta 6 incontri a cadenza mensile
Data di pubblicazione: 2019-11-10 11:08:43
4
Internet, comunque, è in costante evoluzione, e i trend cambiano di giorno in giorno, se non di ora in ora...
Data di pubblicazione: 2019-11-07 09:20:21
5
Lo scopo del premio è valorizzare e approfondire la creatività narrativa legata al genere horror e a quello fantastico, in tutte le loro sfumature
Data di pubblicazione: 2019-11-13 17:25:34
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]