Martedì 23 Luglio 2019 ore 11:56
SPORT LATINA
SERIE B, il Latina cade al Francioni con lo Spezia
Gli uomini di Iuliano sconfitti in casa per 2-1 dallo Spezia di Bjelica. La salvezza non è più così sicura
Latina Calcio

SERIE B, il Latina cade al Francioni con lo Spezia

Gli uomini di Iuliano sconfitti in casa per 2-1 dallo Spezia di Bjelica. La salvezza non è più così sicura.

Un discreto Latina cade al Francioni, per la seconda volta consecutiva, e vede avvicinarsi le dirette concorrenti per la salvezza.  Lo Spezia mette subito le cose in chiaro: sin dai primi minuti la squadra ligure impone il proprio ritmo alla partita e la squadra pontina sembra soffrire l’intraprendenza degli ospiti, tanto che Giannetti sblocca il match subito, al minuto 8’, dopo una buona azione di Situm. L’ex Siena viene colpevolmente lasciato da solo in area e con un tocco facile mette la palla in rete. I padroni di casa cercano una reazione, che stenta ad arrivare. Anzi, è lo Spezia a cercare più volte il raddoppio, ma i liguri sono imprecisi e all’intervallo è 0-1.

Nella ripresa il Latina, scosso da Iuliano negli spogliatoi, entra in campo con un piglio diverso e cerca il pari. Ma al minuto 64’ il capolavoro di Catellani: Bakic dalla sinistra mette in mezzo, controllo di petto del bomber ligure e semi rovesciata a battere Di Gennaro. Lo Spezia raddoppio e i tre punti sembrano in cascina. Al minuto 66’, però, Oduamadi in area di rigore trova il tap-in vincente e riapre il match. Poi solo nerazzurri in campo, orfani di Viviani, uscito per infortunio, ma la squadra di Iuliano dopo un forcing asfissiante e un palo colpito da Vlainai, si arrendono e consegnano la vittoria allo Spezia.

Una partita che Iuliano dovrà analizzare con calma, correggere gli errori difensivi, ma la reazione avuta al raddoppio della squadra di Bjelica è stata positiva. Il Latina si conferma in buono stato di forma, ma dovrà ripartire e soprattutto il Francioni dovrà tornare ad essere un bottino.

Lo Spezia di Bjelica vola così a 49 in Classifica e i play-off sono sempre più vicini. Latina fermo a 37 e che dovrà, per forza di cose, guardarsi dietro. Sensazioni positive, ma adesso servono i fatti. 


ARTICOLI CORRELATI
"Faremo ricorso al Tar intanto contro la Regione Lazio, e forse pure contro la presidenza del Consiglio dei Ministri"
Le scommesse online sul calcio sono una delle componenti fondamentali di tutto il sistema di scommesse e giocate in particolare
Lo prevede un'ordinanza del sindaco Alberto Latini riferita a piazza Europa, Largo Roma e strade limitrofe
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
5
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]