Giovedì 18 Luglio 2019 ore 07:42
RUBRICHE
Alisher Usmanov ha regalato due milioni per i monumenti romani
Il magnate uzbeko Alisher Usmanov, amante dell'arte, ha un patrimonio stimato intorno ai 14 miliardi di euro
Alisher Usmanov e Ignazio Marino

Il magnate uzbeko Alisher Usmanov in possesso di un patrimonio stimato intorno ai 14 miliardi di euro, nonché presidente della Federazione Internazionale di scherma, ha firmato sabato sera in Campidoglio un contratto per 2 milioni di euro con il sindaco Marino, donati a Roma Capitale per il restauro della Sala degli Orazi e Curiazi dei musei capitolini, della Fontana di piazza del Quirinale e per l'anastilosi del Foro Traiano.

Usmanov era venuto a Roma il 22 novembre scorso, per il congresso della Federazione, e nell'occasione ha conosciuto Marino. Da lì è nata una corrispondenza tra i due con al centro l'Archeologia della Capitale, della quale il magnate si è detto "innamorato". "Quando ho saputo che cercavano uno sponsor per restaurare la sala degli Orazi e Curiazi ho voluto dimostrare la mia gratitudine per l'ospitalità ricevuta.  Per me è un grande onore sponsorizzare questi progetti" ha detto il magnate, che dopo aver visionato il progetto completo del Foro Traiano ha fatto salire la donazione da 900.000 a 2 milioni di euro, cambiando così a mano il contratto appena siglato.

La soddisfazione si legge sul viso del sindaco che ha dichiarato: "è questo, per me, il modo con cui dobbiamo raccogliere denaro per i restauri del nostro patrimonio storico". E Usmanov aggiunge di essere pronto a finanziare nuove imprese nel settore dell'Archeologia. Forse al di là di tutto Roma nel mondo appare ancora come la Città Eterna, da migliorare certo, ma nella quale la sua millenaria storia va conservata al meglio. L'anastilosi del Foro Traiano è una operazione mai eseguita prima che restituisce lo sviluppo verticale del Foro, sollevando da terra le colonne, che lì giacciono addirittura dal 360 d.c. Si avrà così un immagine di quei luoghi mai avuta prima da decine di secoli, quella originaria.
 


ARTICOLI CORRELATI
Continua la trattativa tra Unicredit e il gruppo cinese. Feng vuole però almeno il 40%
Presto itinerari e visite alla scoperta del territorio
Il magnate cinese dovrebbe disertare il derby con la Lazio ma il suo arrivo sembra solo rinviato
I PIU' LETTI IN RUBRICHE I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Se la cartella allegata alla Pec è in formato ‘pdf’, la notifica non può ritenersi valida
2
Il tenore di vita durante il matrimonio, all’ex coniuge non potrà essere attribuito alcun sostegno economico, ove questi sia economicamente autosufficiente
3
In sintesi più una cellula tumorale è in grado di utilizzare l’ormone della crescita, più veloce è la sua crescita ed espansione neoplastica...
4
Attenzione perché non si può più denunciare per offese e insulti ricevuti. L'ingiuria non costituisce più reato
5
A volte non si riesce proprio a trattenersi e quella frase detta male o quella eccessiva energia dei figli sembra poter essere domata solo con un bel ceffone
1
Me lo auguro, lo spero, confido nell'istinto di sopravvivenza del genere umano, prego per la redenzione...
1
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
2
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
3
La remissione completa e stabile di tumori della mammella e della prostata senza intervento chirurgico, chemio o radio
4
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
5
I risultati, digitando il suo nome, sono collegati a foto hot e siti porno. Lei sbotta: "Non sono una prostituta"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]