Lunedì 20 Maggio 2019 ore 18:45
POLITICA ROMA
Legge Fornero incostituzionale: ministro Padoan in Parlamento
La sentenza della Consulta ha aperto un buco di 10 miliardi nel bilancio dello Stato

Intervento del capogruppo di Forza Italia in Commissione Bilancio a Montecitorio, on. Rocco Palese: "La decisione della Corte Costituzionale, che ha dichiarato illegittima una parte della riforma Fornero sulle pensioni, richiede una immediata azione da parte del governo e del Mef".

Il parlamentare  spiega che: "Al comma 13 dell''articolo 17 della legge di contabilita'' 196 del 2009 si legge: ''il Ministro dell''economia e delle finanze, allorche' riscontri che l''attuazione di leggi rechi pregiudizio al conseguimento degli obiettivi di finanza pubblica, assume tempestivamente le conseguenti iniziative legislative al fine di assicurare il rispetto dell''articolo 81, quarto comma, della Costituzione. La medesima procedura e'' applicata in caso di sentenze definitive di organi giurisdizionali e della Corte costituzionale recanti interpretazioni della normativa vigente suscettibili di determinare maggiori oneri, fermo restando quanto disposto in materia di personale dall''articolo 61 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165''".

Sulla base di questa normativa l'on. Palese ha chiesto l'audizione immediata in Commissione Bilancio di Montecitorio del ministro Padoan "al fine di chiarire come il governo intenda muoversi nelle prossime ore anche in relazione ai necessari aggiornamenti e alle necessarie correzioni al Def recentemente licenziato dal Parlamento".  


ARTICOLI CORRELATI
Da novembre, a 71 anni, si ritirerà a vita privata senza aver potuto usufruire della sua tanto discussa riforma
I giudici costituzionali ritengono inammissibile il referendum sulla legge di riforma delle pensioni
Piccoli e medi imprenditori, commercianti e pensionati costretti a restituire denaro con tassi di interesse fino al 600%
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
2
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
3
Chiuse le indagini: la Raggi potrebbe rispondere di falso per la nomina di Renato Marra e di abuso d'ufficio per quella di Romeo
4
I controlli dei dipendenti pubblici assenti per malattia da settembre saranno svolti dell'INPS e non più dalle Asl e i medici potranno bussare alla porta dei malati più di una volta al giorno
5
"Era il polmone verde della città di Roma, con un'amministrazione comunale che si dimentica di organizzare la manutenzione, il controllo e la prevenzione"
1
Lettera sulla situazione dei servizi turistici all'interno dei due siti, entrambi riconosciuti Patrimonio Unesco dell'Umanità
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]