Domenica 19 Gennaio 2020 ore 05:51
CULTURA PONZA
Grandi esponenti delle neuroscienze italiane a Ponza FOTO
Si è chiusa a Ponza la VI edizione del congresso nazionale sulle neuroscienze intitolato a "Michela Bonamini"
Alberto Pierallini

Si è chiusa ieri a Ponza al Grand Hotel Santa Domitilla  la sesta edizione del Congresso Nazionale di neuroscienze intitolato a Michela Bonamini, che ha riunito i maggiori esperti di tumori cerebrali e del distretto testa-collo provenienti da tutta Italia.

 Il congresso è stato aperto del sindaco di Ponza Piero Vigorelli, dal consigliere regionale Fabio De Lillo, che ha portato i saluti del presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti e del ministro della salute Beatrice Lorenzin, e dall'organizzatore Alberto Pierallini, primario del San Raffaele di Roma.

La presenza di illustri professori provenienti da tutta Italia quali i neurochirurghi Vincenzo Esposito e Antonino Raco di Roma, Pietro Mortini di Milano, i neuroradiologi Stefano Bastianello di Pavia, Alberto Beltramello di Verona, Cesare Colosimo, Roberto Floris, Alessandro Bozzao e Claudio Colonnese di Roma, Andrea Falini di Milano e Mario Muto di Napoli ha consentito un approccio multidisciplinare ad un argomento così attuale ed importante.

Dalle varie sessioni è emersa l'importanza delle neuroimmagini e delle nuove tecniche di biologia molecolare utili ad individuare le patologie neoplastiche meritevoli di radicalità chirurgica o di trattamenti radio e chemioterapici. Grazie alle informazioni della neuroradiologia e della biologia molecolare è oggi possibile mettere a punto terapie mirate per i vari tipi di tumore con lo scopo di prolungare le aspettative di vita nei pazienti affetti da tumori cerebrali e cercare di ridurre gli effetti collaterali che possono compromettere la qualità di vita di tali pazienti.


ARTICOLI CORRELATI
I principali esponenti delle neuroscienze italiane a Ponza per la VI edizione degli incontri "Michela Bonamini"
È il cartello dell'estate di Ponza 2013 presentato a Roma dal sindaco dell'isola, Piero Vigorelli
“Aggiungo, in via del tutto personale, che quanto da lei espresso mi fa schifo”. E’ la conclusione di una lettera a firma del Sindaco di Ponza, Piero Vigorelli
I PIU' LETTI IN CULTURA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il film è stato girato all’interno del museo, nella cavea del tempio e davanti la sagoma del Triangolo Barberini
Data di pubblicazione: 2020-01-01 12:52:24
2
Rosalie aveva una particolare attenzione per i giovani artisti squattrinati, ma per Amedeo o Modì aveva una attenzione differente, non solo perché era suo compatriota
Data di pubblicazione: 2020-01-06 19:14:15
3
"Iniziamo questo 2020 con questa bella novità. Invito tutti i cittadini a venire a visitare e a scoprire le meraviglie custodite nei nostri musei civici!"
Data di pubblicazione: 2020-01-08 17:09:57
4
Per il centenario della nascita dell'attore romano si potrà visitare la sua villa a Caracalla con un percorso multimediale nei locali della sua famosa dimora
Data di pubblicazione: 2020-01-04 07:04:03
5
"Abbiamo deciso di iniziare il 2020 con un'importante rivoluzione perché siamo convinti che tutti hanno diritto a partecipare alla vita culturale della città"
Data di pubblicazione: 2020-01-10 19:24:47
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]