Martedì 12 Novembre 2019 ore 08:56
SPETTACOLI FIUMICINO
"Villa Guglielmi", Fiumicino,il saxofono e le sue metamorfosi
"Metropolitana 2015", evento culturale di Fiumicino, organizzato dall'Assessore alla Cultura del Comune Daniela Poggi

Il saxofono e le sue metamorfosi, dagli strumenti Adolphe Sax al sub-contrabasso J’Elle Stainer, organizzazione: Centro Studi Musicali "TORRE IN PIETRA", promosso e finanziato dalla Città di Fiumicino, patrocinato dall'Ambasciata del Belgio in Italia, partners: BCC Roma, Borgani, Yamaha, Epphelseim Blasintrumente, J'Elle Stainer, HSM Masterpieces e JazzLab.  Un evento originalissimo realizzato nell'ambito di "Metropolitana 2015", la manifestazione culturale di Fiumicino ideata e organizzata dall'Assessore alla Cultura del Comune Daniela Poggi

Dal 4 all'11 luglio avrà infatti luogo all'interno di Villa Guglielmi una serie di eventi, tra cui una mostra di strumenti incredibili, concerti, visite guidate e workshop - che racconteranno la genesi, l'evoluzione e le vicende di uno degli strumenti musicali più geniali della storia della musica: il saxofono.

Si potranno così ripercorrere le mille metamorfosi di un oggetto che seduce, oltre ai musicisti e appassionati, una larghissima fascia di pubblico: basti pensare all'uso del saxofono nella pubblicità e nei film per rendersi conto di come ad esso vengano associate costellazioni ideali diverse, dalla trasgressione alla sensualità, dall'appeal della cultura americana al feeling di quella underground e jazz.
Il saxofono nel corso dei suoi 170 anni ha subito una miriade di trasformazioni e un numero impressionante di variazioni. Da anonima pipa di nichel e da parente lontano e bastardo del clarinetto relegato ad avvilenti manovalanze bandistiche, ha saputo trasformarsi nello strumento re del jazz capace di esprimere rabbia, desideri, sonorità e umori più disparati, divenendo l’icona multiforme del Novecento.

All'interno della splendida e suggestiva villa, il pubblico potrà ammirare e ascoltare alcuni tra gli strumenti musicali più rari, inusuali e bizzarri mai costruiti e appartenenti alla più grande e importante collezione del mondo: la Collezione Berni. Tra questi il minuscolo soprillo di soli 30cm il tenore diritto L.A.Sax, il Grafton Plastic di Charlie Parker, il mitico Conn "O-Sax", il Goofus-Sax di Adrian Rollini, i saxofoni a coulisse, gli strumenti appartenuti all’inventore dello strumento Adolphe Sax, i tenori appartenuti a Sonny Rollins e a Tex Beneke (solista dell'orchestra di Glenn Miller e artefice degli assoli più famosi del jazz, tra cui In The Mood, Chattanooga Choo Choo e molti altri), il Jazzophone (tromba-saxofono con due campane), il gigantesco sax contrabasso Orsi, il sax alto inverso Timis, il saxofono più grande del mondo e, dulcis in fundo, il mastodontico sub-contrabasso J'Elle Stainer.
A cornice e completamento dell'esposizione verranno esposte fotografie d'epoca, giocattoli d'epoca, documenti originali, imboccature, cataloghi musicali, accessori e vinili.

Sax Appeal è un viaggio straordinario nel variegato mondo dei suoni del saxofono e con il quale rendere omaggio all’inventore belga dello strumento Adolphe Sax e ai grandi esecutori del jazz che hanno abbracciato e soffiato dentro questo tubo misterioso. Nell'ambito della manifestazione sono previsti 2 concerti con alcune formazioni di rilievo nazionale nelle quali spiccano le presenze di Stefano Cocco Cantini e Attilio Berni. Nel programma degli eventi sono inoltre previsti il Borgani's Day e lo Yamaha's Day: due distinte giornate interamente dedicate alle due famose case costruttrici di saxofoni e durante i quali i visitatori potranno visionare e provare i modelli-top di queste fabbriche. In tale ambito saranno presenti gli endorser Mauro Bottini per la Yamaha e Stefano Cocco Cantini per la Borgani.

Programmi eventi

sabato 4 luglio ore 18.30:  Inaugurazione Mostra ed esibizione della ZAMBRA DIXIE BAND 

domenica 5 luglio ore 18.30:  WORKSHOP "ADOLPHE SAX ed il saxofono: organologia, evoluzione storico-organologica e metamorfosi" Relatore Attilio Berni

lunedì 6 luglio ore 10.00/13.00 - 18.00/22.00: Apertura Mostra e visite guidate con il curatore. 

martedì 7 luglio ore 18.30: WORKSHOP "Il saxofono: manutenzione ed interventi di riparazione" 
Relatore Alessandro Marchionni. 

mercoledì 8 luglio ore 18.30: WORKSHOP "Le imboccature: modelli, caratteristiche, interventi di refacing" Relatore Giancarlo Maurino. 

giovedì 9 luglio: YAMAHA'S Day, giornata dedicata alla casa Yamaha con prove strumenti e dimostrazioni live. Durante l'intera giornata sarà presente il testimonial Mauro Bottini 

venerdì 10 luglio: BORGANI'S Day, giornata interamente dedicata alla casa Borgani con prove strumenti e dimostrazioni live. 
ore 21.30: Concerto Stefano Cocco "CANTINI QUARTET" 

sabato 11 luglio ore 10.00/13.00 - 18.00/22.00: Apertura Mostra e visite guidate con il curatore. 
ore 21.30: Concerto Saxophobia & Moonlight Big Band

Scarica la locandina di seguito: locandina Sax Appeal.jpg 

La mostra è aperta tutti i giorni 10.00/13.00 - 18.00/22.00 
L'accesso alla mostra e tutti gli eventi sono gratuiti con ingresso libero fino ad esaurimento posti.
* Per le visite guidate, workshop e Borgani's Day è consigliabile la prenotazione.

PRENOTAZIONI VISITE E WORKSHOP - INFOLINE CENTRO STUDI MUSICALI TORRE IN PIETRA 
www.centrostudimusicali.it - info@centrostudimusicali.it

 


ARTICOLI CORRELATI
Le Donne al centro del workshop a Unicusano Cultura e Politiche di genere tra imprese, politica e ricerca
E' morto ieri a New York, il musicista e sassofonista argentino Leandro “Gato” Barbieri, uno delle voci di sax più intense della storia
Organizzato dalla Polizia Postale per celebrare il Safer Internet Day. Coinvolte 100 scuole italiane
I PIU' LETTI IN SPETTACOLI
GIORNO SETTIMANA MESE
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]