Lunedì 22 Luglio 2019 ore 08:11
CRONACA MONDO
Lutto nel cinema: è morto Omar Sharif
Il grande attore egiziano era da tempo malato di Alzheimer

Vera e propria leggenda di  Hollywood, fu protagonista di grandi classici come Lawrence d'Arabia e Il Dottor Zivago.

Sharif era nato ad Alessandria nel 1932  e da poco il figlio Tarek aveva reso noto che soffriva di Alzheimer. La notizia è stata data dai siti egiziani e poi rilanciata dalla BBC. Per la sua interpretazione in Lawrence d'Arabia era stato candidato all'Oscar.

Sharif (il cui vero nome era Michel Dimitri Shalhoub) era figlio di genitori libanesi e si diplomò in Inghilterra laureandosi, successivamente,  in matematica e fisica al Cairo.

Fu scoperto dal cinema all'inizio degli anni cinquanta grazie al regista Youssef Chahine, che lo scelse per  Lotta sul fiume.  Ma fu negli anni sessanta che il successo e la fama di Sharif divennero planetarie: nel 1961  Lean gli affidò il ruolo dello Sceriffo Alì. Recitò quindi con Peter O'Toole, Anthony Quinn e altri grandi nomi del cinema anglosassone. La sua interpretazione gli valse la nomination all'Oscar del '63  e l'ingresso nel firmamento di Hollywood.

Nel 1965 poi la consacrazione definitiva con il Dottor Zivago. Si convertì all'Islam per poter sposare la donna amata e scelse il nome che lo accompagnerà per la vita, Omar El Sharif


ARTICOLI CORRELATI
La donna, proprietaria del Bar al Chiosco, scompare all'età di 55 anni. Comunità artenese sotto shock, in molti ricordano il suo sorriso e la sua determinazione
A 78 anni si spegne una delle più famose e grandi attrici italiane di sempre
Un ragazzo ospite in un centro di accoglienza di Latina stava percorrendo in bici il litorale, quando ha notato due bambini in mare in difficoltà
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Nonostante i divieti e i servizi offerti dagli stabilimenti balneari, resiste il pranzo al sacco in spiaggia...
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]