Venerdì 26 Aprile 2019 ore 16:12
CUCINA AMATRICE
Amatriciana, comune Amatrice chiede riconoscimento Stg
Il 25 incontro tra i produttori per ottenere il riconoscimento di Specialità tradizionale garantita

Si incontreranno ad Amatrice - scrive l'agenzia Ansa -  il 25 luglio i produttori e trasformatori più rappresentativi della filiera produttiva della salsa all'amatriciana per costituirsi in Associazione e presentare la domanda di registrazione Stg (Specialità tradizionale garantita) per l'amatriciana. Lo rende noto il Comune di Amatrice nel sottolineare che del marchio dell'Unione europea Stg oggi in Italia si può fregiare solo la pizza napoletana e la mozzarella di bufala.

"Questo percorso, fortemente voluto dalla Regione Lazio - osserva il Comune di Amatrice - ha visto come primo testimonial proprio il Presidente Zingaretti che, durante la querelle sull'amatriciana con l'aglio dello Chef  Carlo Cracco, indossò i panni del cuoco e si fece ritrarre in cucina intento nella preparazione del piatto tradizionale, senz'aglio e senza cipolla".

"E così oggi la Regione Lazio - prosegue la nota - sosterrà l'iniziativa con l'autorevole assistenza tecnica della sua Agenzia Arsial,che si è resa disponibile ad elaborare tutti i dossier tecnici per gli imprenditori che sabato prossimo si incontreranno nella sala consiliare del Comune di Amatrice".

 


ARTICOLI CORRELATI
La locandina di Apicio è la rubrica di food economia di Domenico di Catania, consulente economista e chef
Un articolo del giornalista Stefano Carina fa scatenare le polemiche
"I problemi veri sono altri. Forse il sindaco ha colto l'occasione per fare un po'di pubblicità ad Amatrice"
I PIU' LETTI IN CUCINA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La locandina di Apicio è la rubrica di food economia di Domenico di Catania, consulente economista e chef
2
In Italia c’è ovunque un fritto di tutto rispetto: vi parleremo del fritto piemontese, bolognese, romano e napoletano
3
Un locale nel centro di Roma tra Martini, cocktail sartoriali, una cucina di grandi materie prime e una carta vini importante e divertente
4
La richiesta di prodotti italiani all’estero è alta, il successo di Eataly a New York lo dimostra
5
La locandina di Apicio è la rubrica di food economia di Domenico di Catania, consulente economista e chef
1
La locandina di Apicio è la rubrica di gastronomia di Domenico di Catania, consulente economista e chef
2
Ci sono dei luoghi pieni di cuore immersi nelle Dolomiti che profumano di ricordi
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]